Powered by Blogger.

CROSTATA DI ZUCCA NATALIZIA

Gli antipasti della tavola delle feste devono essere semplici, gustosi ma decisamente scenografici.
La zucca sarà sempre la regina della tavola ma qui è abbinata alla ricotta in una veste decisamente natalizia.


CROSTATA DI ZUCCA NATALIZIA


x la frolla
200 g farina
80 g strutto
sale 10 g
1 uovo

x il ripieno
300 g zucca pulita
250 g ricotta
1 uovo
50 g parmigiano
100 g oancetta dolce
sale e pepe

Prima preparare la frolla impastando velocemente.
Formare una palla e avvolgerla nella pellicola poi lasciare in frigo per almeno una ora.
Trascorso il tempo stendere la frolla e prelevarne una parte poi con uno stampino ad albarello ricavarne una mezza dozzina.
Con l'altra parte dell'impasto rivestire una teglia da forno e bucherellare con i rebbi.
Per il composto pulire una zucca e fala cuocere nel forno.
Una volta cotta tenere da parte in una ciotola.
In un pentolino far soffriggere la pancetta dolce e poi aggiungerla alla zucca.
Unire anche il parmigiano e regolare di sale e pepe.
Amalgamare bene e poi unire l'uovo.
Versare il composto sopra la frolla e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.
Sulla stessa griglia cuocere anche gli alberelli.
Una volta pronta far raffreddare leggermente.
A parte in una ciotola unire la ricotta;  salare e pepare amalgamando bene.
Stendere la ricotta sopra la torta creando delle piccole collinette.
Finire di decorare con gli alberelli.




2 commenti

  1. Di solito metto la ricotta assieme alla zucca e invece tu la metti sopra, una bellissima idea!
    Hai realizzato una crostata di zucca molto scenografica e molto gustosa, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Bella è bella, ma mi da l'idea che sia anche proprio buona!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.