venerdì 27 settembre 2019

FOCACCIA SENZA IMPASTO DI LOCATELLI

Un classico che gira da un po' sul web ma che, da amante della focaccia ligure a lunga lievitazione, ero davvero restia a fare.
Dal momento che si prepara molto più velocemente è davvero una ottima alternativa per chi ha un po' più di fretta; l'unica cosa è non farsi spaventare dalla quantità di olio che bisogna comunque usare nei vari passaggi.
Buonissima e super gustata l'altra sera a cena!




FOCACCIA SENZA IMPASTO


250 gr farina

200 gr farina 00
20 gr sale
15 gr lievito di birra
20 gr sale

Mettete in una ciotola capiente le farine, 270 g d'acqua, il lievito di birra sbriciolato, 20 g di olio, 10 g di sale e mescolate uniformemente con un cucchiaio di legno.
Ungete leggermente la superficie dell’impasto con 10 g di olio e lasciate riposare per 10 minuti coprendo il contenitore con un panno.
Trasferite il panetto su una teglia precedentemente unta con 10 g di olio, copritelo e lasciate lievitare per altri 20 minuti.
A questo punto stendete il panetto aiutandovi con i polpastrelli facendo attenzione a non bucarlo.
Partite dal centro fino ad arrivare ai bordi della teglia sempre esercitando poca pressione. 
Lasciate riposare l'impasto nella teglia per altri 20 minuti.
 Nel frattempo preparate la salamoia: prendete una ciotolina e unite 60 g di olio, 60 g di acqua, 10 g di sale ed emulsionatela con una forchetta.
Mescolate la salamoia in maniera omogenea e versatela sulla focaccia riempiendo tutti gli incavi formati.
 Lasciate riposare per altri 20 minuti. 
Preriscaldate il forno a 220°C e infornate la focaccia per 20-25 minuti.


Nessun commento:

Posta un commento