venerdì 17 maggio 2019

PANE LIEVITATO FRITTA

Difficile dare un nome preciso a questa ricetta perchè è conosciuta in diverse arti d'Itaia con nomi diversi a seconda delle tradizioni.
Alla base poi l'impasto della pizza che viene lasciato lievitare e infine fritto; si può già condire all'interno con acciighe o broccoli e poi tuffati nell'olio ma io li preferisco poi servire così semplici con gli affettati.




PANE LIEVITATO FRITTO


400 gr farina 0

6 gr lievito
10 gr zucchero
10 gr sale
160 ml acqua gasata circa
20 gr olio

In una ciotola versare la farina, formare un buco al centro e sbriciolarvi il lievito.

Unire quindi lo zucchero per facilitare la lievitazione e poi aggiungere l’acqua tiepida poco per volta e impastare.

Quando il lievito è ben incorporato aggiungere il sale e l' olio.

Lasciarlo lievitare in un luogo tiepido e coperto con un canovaccio umido per almeno 3 ore.

 Prelevare il composto e stenderlo con il mattarello.
Tagliare delle losanghe e poi friggerle nell’olio ben caldo (170°C), girandole più volte durante la cottura, finchè non risulteranno belle gonfie e dorate.
 Scolarle su carta assorbente da cucina e servirle calde.




Nessun commento:

Posta un commento