venerdì 1 marzo 2019

CHIACCHERE

E' arrivato il tempo di friggere e di portare un po' di frittelle in tavola.
Ogni volta mi piace provare una nuova ricetta e invadere la tavola con un mare di bugie croccanti, friabili e zuccherose da finire purtroppo subito!!




CHIACCHERE



250 gr di farina ’00 
2 uova
40 gr zucchero
1 pizzico sale
buccia di un limone
2 cucchiai grappa
30 gr burro
zucchero a velo q.b.
olio semi q.b.

Prima di tutto disponete la farina, mescolata con lo zucchero e il pizzico di sale in una ciotola, fate un buco al centro e ponete le uova, il burro fuso, la buccia di limone, il liquore e mescolate con la forchetta partendo dal centro.
Po, aggiungete il latte e continuare ad amalgamare.
Infine formare una palla omogenea e liscia e avvolgerla  in una pellicola per alimenti e lasciate riposare 20 minuti a temperatura ambiente.
Dividete l’impasto in 3 parti, stendete un pezzo per volta, più sottile che potete, su un piano di lavoro ben Più l’impasto tenderà a riempirsi di bolle, per cui vi consiglio la macchina della pasta.
Stesa la pasta finemente tagliarla con una rotella taglia pasta smerlata per ottenere dei rettangoli medio –grandi:
Versate in un pentolino a bordi alti  abbondante olio di semi di girasole e iniziate a friggere i pezzi poco alla volta finchè saranno belli dorati.



1 commento: