mercoledì 12 dicembre 2018

RAVIOLI DI SALMONE E ZAFFERANO

Questo primo piatto è davvero molto delicato e in casa per le feste non mancano mai i ravioli.
Dal momento che non siamo puramente tradizionalisti decidiamo ogni tanto di cambiare e questa volta abbiamo optato per il salmone, deciso ma nello stesso tempo agreabile, soprattutto se accompagnato da erba cipollina e zafferano.




RAVIOLI DI SALMONE E ZAFFERANO


x la pasta 

400 gr farina 00
4 uova
1 pizzico sale

x il ripieno
200 gr salmone pulito e cotto a vapore
100 gr ricotta
50 gr mascarpone
1 pizzico pepe

x la salsa
erba cipollina
200 ml panna
1 presa zafferano
pepe q.b.

Prima di tutto procedere con la pasta.
Impastare la farina con le uova, un pizzico di sale e acqua all'occorrenza.
Impastare per rendere la pasta malleabile, poi formare una palla e lasciarla riposare coperta per almeno un'oretta.
Nel frattempo prendere i filetti di salmone, pulirli e cuocerli a vapore.
Ricavare la polpa dal pesce, avendo cura di controllare bene che non ci siano eventuali lische o squame.
In una ciotola, unire il pesce, la ricotta, il mascarpone e il pepe.
Regolare di sale eventualmente.
Riprendere la pasta e poi stendere la sfoglia.
Creare i ravioli con l'apposito stampo e riempirli con la farcia.
Richiudere bene i ravioli.
Buttarli in acqua bollente salata.
In una padella intanto mettere una presa di zafferano e una noce di burro.
Lasciare sfrigolare poi aggiungere la panna.
Amalgamate  poi unire i ravioli.
Infine spolverizzare sopra l'erba cipollina tagliata con le forbici finemente.
Servire nei piatti con un'ulteriore spolverizzata di pepe.





3 commenti:


  1. devono essere una delizia i tuoi ravioli al salmone!!!
    di sicuro da provare per queste feste :-)

    RispondiElimina
  2. sono perfetti!!! fanno invidia ai migliori pastifici! e soprattutto credo siano deliziosi!

    RispondiElimina
  3. un piatto raffinato realizzato in maniera perfetta! complimenti :)

    RispondiElimina