venerdì 23 marzo 2018

BLINIS CON UOVA DI QUAGLIA

Questi piccoli pancake russi sono perfetti per un aperitivo sfizioso ma di classe e ben si adattano ad essere farciti a seconda dei gusti,
Visto che siamo nel periodo pasquale vi dò un’alternativa perfetta per le prossime feste.

In rete troverete numerosissime versioni dei blinis, a voi non resta che provare!





BLINIS CON UOVA DI QUAGLIA



250 gr farina
2 uova
100 gr burro
1 tazzina latte
10 gr lievito
100 gr yogurt bianco
1 mazzetto di asparagi
12 Uova quaglia
Maionese q.b.
1 noce burro


Sgusciare le uova, separando tuorli e albumi e sciogliere il burro a bagnomaria.
Far intiepidire il latte e scioglierci il lievito.
In una ciotola unire la farina e lo yogurt e infine il lievito mescolando man mano.
Aggiungi i tuorli alla pastella e per ultimo il burro sciolto, non caldo.
Mescolare fino ad avere una consistenza liscia e omogenea, e falla riposare coperta da pellicola per 1-2 ore, in ambiente tiepido.
Unire poi il sale e gli albumi montati a neve.
Mescolare con cura per non smontare il composto.
Intanto ungere con pochissimo burro una padella antiaderente e versare l’impasto nella padella a cucchiaiate ben distanziate, poche alla volta, formando delle ‘frittatine’ di 5 cm circa di diametro
. Cuoci i blini finché si formano le bollicine in superficie, poi girarli con la spatola e proseguire con la cottura per un altro minuto.
Una volta pronti farcire a piacere.
In questi io ho usato maionese, uova quaglia e asparagi.
Pulire gli asparagi e farli cuocere nella maniera tradizionale.
Intanto mettere a sobbollire le uova di quaglia e una volta pronte farle raffreddare e sgusciarle delicatamente.
Appena pronti gli asparagi farli saltare in padella con una noce di burro, poi tagliarli della misura desiderata.
Finire di comporre con i blinis, un filo di maionese, le uova di quaglia tagliate e metà e gli asparagi.




2 commenti: