venerdì 29 settembre 2017

CHIODINI SOTT'OLIO

Di questa stagione amo particolarmente due sapori: la zucca e i funghi.
Quest'anno di funghi ce ne sono veramente pochi, almeno nella mia zona, ma cerco sempre di ritirarne un po' per dare sapore ai piatti invernali.
I chiodini sott'olio si prestano molto a questo tipo di conservazione e diventano veramente semplici e versatili da fare.





CHIODINI SOTT'OLIO


100 gr chiodini puliti
1 spicchio aglio
maggiorana q.b.
1 peperoncino
sale q.b.

Mettete a bollire dell'acqua salata con aceto (proporzione 3:2) .
Versate i chiodini puliti e lasciateli cuocere per almeno 5 minuti.
Tirarli su con la schiumarola e asciugarli bene.
Di solito io li lascio scolare per almeno un pomeriggio poi con la carta assorbente cerco di asiugarli bene.
In un barattolo mettere uno spicchio d'aglio, 1 peperoncino, la maggiorana e i funghi chiodini.
Chiudere e sterilizzare i baratttoli.





Nessun commento:

Posta un commento