lunedì 22 maggio 2017

POMODORINI CONFIT SOTT'OLIO

Una ricetta in particolare credo che sia il simbolo dell’estate e visto che anelo al caldo e al sole  non posso che iniziare a lasciarvela; pomodori confit sott’olio.
Questi pomodorini diventano un contorno delizioso ma sono anche perfetti per le bruschette  o per condire semplicemente la pasta.




POMODORINI CONFIT SOTT'OLIO


500 gr Pomodorini circa
2 cucchiai zucchero circa
Sale q.b.
Origano q.b.
Olio evo q.b.
Pepe q.b.


Lavate i pomodorini e asciugateli bene, poi divideteli a metà e posizionateli in una teglia coperta da carta da forno con la parte tagliata verso l’alto (non sovrapporli).
Spolverizzate i pomodorini con lo zucchero e l’origano.
Unite un po’ di sale e pepe e condire con un filo di olio di oliva.
Cuocere in forno a 140 gradi per 90 circa.
Farli raffreddare a temperatura ambiente.
I pomodorini in questa maniera sono pronti per essere consumati; se non subito potete metterli in un barattolo con foglie di basilico e riempire i barattoli con l’olio

3 commenti:

  1. ciao Lucy ! li faccio anche io e spesso congelo quelli in eccedenza. Sono veramente saporiti, e danno colore e bontà a tanti piatti ! ciao !!

    RispondiElimina
  2. E' proprio il tempo giusto per i confit, ne sto vedendo molti in giro mi avete fatto venire una voglia matta. Ottima scelta conservarli in olio di mantengono più a lungo, così li mangio anche con il pane ;-)

    RispondiElimina