lunedì 8 maggio 2017

CROSTATA AL CIOCCOLATO

La Crostata al cioccolato è un dolce  confortante e semplice che piace a tutti in casa e, non mi vergogno a dirlo, mi ha permesso molte volte di riciclare il cioccolato in esubero in casa.
In molte crostate al cioccolato è prevista l’aggiunta di formaggi o creme, ma visto che al più piccolo di casa non piacciono,ho optato per la versione più semplice e compatta con il guscio friabile.







CROSTATA AL CIOCCOLATO



Per la pasta frolla morbida classica

300 gr farina
150 gr di burro morbido
1 uovo intero medio
2 tuorli piccoli
110 gr di zucchero semolato
1/2 cucchiaino molto raso di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Per il ripieno

250 gr panna
200 gr di cioccolato fondente
500 gr di zucchero semolato
45 gr di farina
30 gr di burro

Iniziare a preparare la frolla impastando velocemente la farina addizionata al lievito con lo zucchero, le uova e il burro freddo; formare una palla e lasciarla avvolta nella pellicola in frigo  per almeno due ore, il tempo che si rassodi perfettamente.
Spezzettare il cioccolato poi mettetelo dentro ad un pentolino insieme allo zucchero e alla farina, mescolando bene: aggiungere pian piano, sempre girando, la panna finché si assorbe tutto.
Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della panna e continuando a rimestare finché il composto diventa liscio e privo di grumi.
Togliete quindi il composto dal fuoco, aggiungete il burro.
 Girate bene e coprite con una pellicola a contatto (per evitare che la crema formi una pellicina) e riponete in frigo finché si raffreddi completamente.
Stendete la frolla con l'aiuto di un matterello infarinato su un piano di lavoro ad uno spessore di 3 - 4 mm, poi versare la crema al cioccolato e con i ritagli di pasta frolla comporre dei disegni.
Infornare a 180 gradi per circa 25 minuti.
scrivi qui la seconda parte; cancella quello che non ti serve

2 commenti:

  1. Qui non si scherza ! La mia gola non resiste !! Buonissima !

    RispondiElimina