martedì 21 marzo 2017

UOVO IN CAMICIA SU ASPARAGI

Un piatto fresco, veloce che sembra banale ma che alla fine richiede un pochino di tecnica e con l’ingrediente che più amo  per la sua versatilità: l’uovo.
Mi sono resa conto che in questo blog non esiste un uovo in camicia quindi è assolutamente da rimediare e presentare con un bel contorno di stagione.





UOVO IN CAMICIA SU ASPARAGI



4 uova
1 mazzo asparagi
Olio q.b.
Burro q.b.
Aceto q.b.
Sale q.b
Pepe q.b.

Portare ad ebollizione un pentolino di acqua a cui avremo aggiunto due/tre cucchiaini di aceto quindi versare l’uovo delicatamente sfacendo attenzione a non rompere il tuorlo.
Con l’aiuto di un cucchiaio formare un vortice nell’acqua in modo da far rapprendere l’albume intorno al tuorlo.
Appena pronto toglierlo dall’acqua e tamponarlo leggermene o fermare la cottura in acqua e ghiaccio.
Nel frattempo pulire gli asparagi; sbollentarle qualche minuto in acqua salata e poi tuffarle qualche minuto in acqua e ghiaccio.
Saltarle poi in un pentolino con il burro; salare e pepare.

Mettere le punte di asparagi nel piatto e servire sopra l’uovo in camicia.


1 commento: