venerdì 24 febbraio 2017

PANZEROTTI FRITTI CON SALSICCIA E COSTE

Ho abbondantemente fritto per questo carnevale ma non vuoi fare anche un fritto salato?! …giusto due panzerotti che fanno bene all’umore e rendono tutti felici.
Si sono una viziosa, ma come darmi torto?





PANZEROTTI FRITTI


250 gr farina 0
125 gr acqua
5 gr lievito birra
1 pizzico sale
10 gr olio

125 gr salsiccia fresca
1 spicchio aglio
1 mazzo coste
Pepe q.b.
Olio q.b.

Setacciare in una ciotola la farina con il lievito sbriciolato, aggiungere l’acqua ed iniziare ad impastare.
Aggiungere per ultimo il sale e l’olio.
Impastare finché il panetto sarà omogeneo e liscio e lasciare lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.
Nel frattempo sbriciolare la salsiccia; mondare e pulire le coste delle parti più dure, tagliare finemente.
Mettere in una padella un filo d’olio, lo spicchio d’aglio vestito e poi aggiungere la salsiccia e le verdure.
A fuoco moderato procedere alla cottura in modo che le verdure si ammorbidiscano e la salsiccia si rosoli per bene.
A cottura ultimata togliere poi l’aglio e regolare di sale e pepe.
Riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello, poi creare con il coppa pasta tanti cerchi.
Riempire con un po’ di composto il centro, richiudere bene facendo attenzione a sigillare bene i bordi.
Trasferirli su una placca infarinata, lasciarli riposare coperti e poi friggere in abbondante olio.

Servire caldi.



Nessun commento:

Posta un commento