venerdì 23 dicembre 2016

PANDOLCE GENOVESE BASSO

Per tutti Voi i miei auguri piu` cari di un sereno e felice Natale, circondati da amore e serenita`.
Vi dono simbolicamente un dolce natalizio tipico della mia amata Liguria: il pandolce genovese basso (attenzione differisce da quello tradizionale e classico che invece vuole l`uso del lievito madre).




PANDOLCE GENOVESE BASSO



500 gr. di farina
2 uovo
125 gr. di burro
150 gr di zucchero
100 gr di uvetta
50 gr. di pinoli
50 gr. di canditi piccoli
anice 2 cucchiai 
poco latte
-1 bustina di lievito

Lasciare il burro a temperatura ambiente per un'ora almeno in modo che ammorbidisca.
Mettere in ammollo l'uvetta e poi asciugarla bene.
In planetaria impastare la farina, il burro morbido non freddo tagliato a pezzetti e lo zucchero aiutandosi con poco latte.  Quando la pasta prende consistenza, aggiungere l'uvetta, i canditi, i pinoli e il lievito e lavorare velocemente. Infornare subito in forno caldo (ca 170 gradi) per un'ora circa mettendo il pandolce sulla placca del forno ricoperta da un foglio di carta forno.
BUON NATALE



3 commenti:

  1. Carissima Lucy tanti auguri di buon Natale !!!! un dolce così sulla tavola delle feste dà gioia e allegria ! Ciao !!

    RispondiElimina
  2. wow che voglia di assaggiare il tuo pandolce!! Buon Natale e Felice Anno Nuovo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina