mercoledì 14 dicembre 2016

FILETTO DI MAIALE CON SALSA AL MANDARINO

Un secondo di festa ma anche molto semplice nelle`esecuzione, il profumo del porto e del mamdarino si sprigionera` in tutta la casa.
Questa salsa e` poi particolarmente  adatta a qualsiasi tipo di carne.




FILETTO DI MAIALE CON SALSA AL MANDARINO



1 filetto maiale
2 dl succo di clementine
4 clementine
1 cucchiaino miele
2 chiodi garofano
1 bicchiere porto
Sale
Pepe

Tagliare a spicchi le clementine.
Nel frattempo legare il filetto e farlo rosolare in padella da tutti lati.
Salare e pepare poi versare sopra il miele e le spezie,
Sfumare con il vino e far evaporare.
Trasferire il filetto coperto nel forno, bagnarlo con il succo di clementine e infornare a 100 gradi per circa un paio di ore (in alternativa potete usare lo slowcooker e cuocere 12 ore a bassa temperatura).
Trascorso il tempo, quando il filetto è cotto e morbido togliere dal forno.
Prendere tutti i sughi rilasciati nella pentola e far restringere leggermente.
Tagliare il filetto e poi servire con la salsina sopra


6 commenti:

  1. Ottimo come secondo piatto delle feste!

    RispondiElimina
  2. Avessi letto prima la tua ricetta non sarei incorsa nell'errore di non rosolare preventivamente la carne... in quella che ho usato io, si diceva che questa operazione non era necessaria e, anche se il risultato è stato comunque gradevole, penso che un passaggio in padella, prima di infornare, avrebbe fatto la differenza.
    Molto particolare l'abbinamento con le clementine :-)

    RispondiElimina
  3. anch'io amo molto abbinare il maiale a sapori fruttati, l'ho preparato con le mele e con l'ananas ma mai con i mandarini! anche la cottura di questo filetto è davvero interessante, così prolungata e a bassa temperatura deve lasciare la carne tenerissima. mi salvo la tua ricetta, grazie! a presto, buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Ma il succo delle clementine dove va messo? Grazie per la risposta

    RispondiElimina