mercoledì 4 novembre 2015

FILETTO IN CROSTA E THANKSGIVINGDAY

Sicuramente il giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day) è la festa più sentita americana, un’occasione unica per ritrovarsi in famiglia e festeggiare la propria patria.
Dal momento che sono in molti americani a seguire questo blog ho pensato a loro; anche se nel menù tradizionale non manca mai il tacchino e la zucca, ho voluto cambiare leggermente il piatto presentando un filetto in crosta, accompagnato dalle immancabili patate dolci e zucca e dalla salsa di mirtilli e frutti rossi.
Se per dessert poi gradite vi ricordo la torta di zucca postata qui.





FILETTO IN CROSTA

1 KG filetto
100 gr prosciutto crudo
1 foglio pasta sfoglia
Senape inglese
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio q.b.
1 bicchiere brandy

Salare, pepare e cospargere di senape il filetto e poi massaggiarlo.
Intanto in un tegame farlo rosolare con un filo d’olio da entrambi i lati.
Versare il brandy e farlo sfumare; alla fine togliere il filetto dalla pentola e farlo riposare leggermente.
Su un ripiano stendere la pasta sfoglia e ricoprirle con il prosciutto.
Adagiare la carne e richiudere la sfoglia attorno.
Cuocere il filetto in forno a 180 gradi per 20 minuti circa, fino a quando la pasta sfoglia è dorata ma la carne all’interno risulti rosa
Fate riposare qualche minuito e dopo tagliare fette di 1,5 cm circa di spessore e servire subito.


Quest-anno sara` festeggiato il 26 novembre.

6 commenti:

  1. Che buono deve essere! Non sarà il tacchinone americano ma di certo è una golosità da provare ;-)

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto stratosferico!!!!! Mi piace molto!!!

    RispondiElimina
  3. Che bel colore che ha, molto buono!

    RispondiElimina
  4. Ottimo!!! Mi piacciono queste celebrazioni d'oltreoceano!!! Slurp!

    RispondiElimina
  5. Raffinato e delizioso, un piatto molto invitante, complimenti!!!

    RispondiElimina