lunedì 8 settembre 2014

CANTUCCI




volte ci sono ricette classiche che si conoscono molto bene ma poi un regalo inaspettato e ben gradito di un’amica che la esegue in maniera diversa ti riempe di meraviglia.
E’ quello che è successo a me con questi cantucci semplicemente buonissimi, sottilissimi e per questo più sgranocchiosi…


250 GR FARINA
250 GR ZUCCHERO A NEVE
8 ALBUMI
300 GR DI MANDORLE

Montare gli albumi con lo zucchero a neve poi unire, poco alla volta, la farina inglobando con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare troppo il composto.
Infine unire le mandorle pulite.
Prendere una teglia (io rettangolare delle dimensioni di  20 x 12 cm. circa , in modo che l’impasto rimanga ad una altezza di mezzo centimetro). rivestita da carta da forno e stendere l’impasto.
Mettere in forno per 20 minuti a 180 gradi.
Trascorso il tempo lasciar raffreddare leggermente (ma non troppo) e tagliare finemente a coltello.
Dividere i cantuccini ben stesi su un’altra placca da forno e ribiscottare in forno a 180 gradi finchè saranno belli dorati.

Far raffreddare e conservare in scatola di latta.

13 commenti:

  1. Che bella versione, leggeri e croccanti!

    RispondiElimina
  2. Particolari così sottili, da provare!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Questa versione susciterà le polemiche dei pratesi DOC, ma per me, che non amo i cantucci classici, quelli di Migliana, proprio perché troppo alti e spesso gnucchi, una sfoglia croccante e mandorlata è un'autentica tentazione!

    RispondiElimina
  4. mai visti cosi' sottili, dovremo proprioo assaggiarli

    RispondiElimina
  5. semplicemente meravigliosi, mi vien voglia di addentarli!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Non li avevo fatti mai solo con dei albumi. E' una bella idea per quelle volte che non si sa cosa fare quando si ha tanti albumi rimasti. Communque sono stragolosi !!! Ciao, ciao

    RispondiElimina
  7. Stranissimi così sottili non li ho mai assaggiati..mi intriga molto la loro croccantezza..da provare :-D Grazie della ricetta e felice settimana <3

    RispondiElimina
  8. Buoni i cantucci, brava Lucy. I sapori semplici sono sempre i più confortanti. Un abbraccio, buona giornata

    RispondiElimina
  9. Un biscotto che, letteralmente, AMO. E così sottile lo trovo romantico e chic...bellissimi lucy! bacione
    simo

    RispondiElimina
  10. Non li ho mai visti così sottili, e mi ispirano moltissimo!!! Devono essere squisiti :-)

    RispondiElimina