lunedì 28 aprile 2014

TORTA DI SEMOLINO


A volte ci sono torte semplici e rassicuranti, torte che sono fatte per le feste e che in casa riscuotono sempre molto successo come questa crostata di semolino, una versione molto simile alla classica torta della nonna, quella con la copertura di pinoli e mandorle dove però la crema assume più consistenza per la presenza del semolino

X la pasta frolla
225 GR FARINA 00
125 GR BURRO
80 GR ZUCCHERO A VELO
1 UOVO
1 PIZZICO SALE
SCORZA DI LIMOME GRATTATA

X la crema
500 ML LATTE
120 GR SEMOLA
100 GR ZUCCHERO
2 UOVA
2 CUCCHIAI MARSALA

100 GR PINOLI E LAMELLE MANDORLE


Mettere la farina con l’uovo e il burro freddo nel mixer, unire anche il pizzico di sale e lo zucchero e impastare velocemente. Raccogliere la pasta frolla a palla e lasciarla riposare in frigo per almeno un’ora.
Intanto preparare la crema.
Mettere a scaldare il latte e poi versare a pioggia il semolino facendo attenzione che non si formino grumi; mescolare energicamente con la frusta.
Quando prende bollore togliere dal fuoco e lasciar raffreddare; appena si intiepidisce aggiungere le uova e lo zucchero e il marsala e continuare a rimestare.
Tenere fuori e far raffreddare completamente.
Togliere la pasta frolla dal frigo stenderla negli stampini, riempire di crema e versare sopra la frutta secca.
Cuocere a 180 gradi finchè sia dorata la superficie.


13 commenti:

  1. Le torte più sono semplici e più hanno il sapore di una coccola e le trovo sempre perfette per festeggiare. Questo ripieno di semolino è da provare

    RispondiElimina
  2. i piatti semplici sono sempre i migliori. sono deliziose queste crostatine, curiosa di sperimentare quella crema con la semola. un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. somiglia molto alla mia, buona vero,golosa a me così piacciono, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Il semolino mi e'sempre piaciuto...ma l'ho mangiato salato...il tuo dolce e'da provare ^^
    a presto!!

    RispondiElimina
  5. Non ho mai mangiato il semolino in versione dolce! Interessante! dev'essere deliziosa! :-)

    RispondiElimina
  6. la semplicità è sempre vincente,complimenti per la presentazione, una favola!!

    RispondiElimina
  7. Semplici ma buoni, ci starebbe un pezzo per la merenda !!!

    RispondiElimina
  8. La torta della nonna è buonissima,ora ho troppa voglia di provare questa versione col semolino!La immagino deliziosa cara e nella versione piccina è ancora più invitante!Un bacione!

    RispondiElimina
  9. Adoro questa semplicità, adoro le torte di frolla e il semolino. Immagina cos'è per me avere tutto in un solo dolce. Meraviglioso, complimenti ^_^

    RispondiElimina
  10. Queste tortine, racchiudono i sapori buoni e genuini di una volta...favolose!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Un vero confort food, devono essere deliziose :-)

    RispondiElimina
  12. Una frolla ripiena di semplino? Questa idea mi piace assai Lucy...Molto interessante... Un abbraccio cara
    simo

    RispondiElimina
  13. Dimenticavo: spero stiate tutti meglio...ho letto su fb di un po' di problemini :-(

    RispondiElimina