lunedì 3 marzo 2014

BARRETTE MORBIDE AL CIOCCOLATO



Ci sono torte che vanno fatte per momenti speciali, ci sono torte che devono essere condivise con chi si ama, ci sono torte che fanno festa, ci sono torte che diventano ricordi .…questa io l’ho fatta per uno di questi momenti!



X la base
200 GR BISCOTTI AL CIOCCOLATO
100 GR BURRO FUSO
GOCCE DI CIOCCOLATO

X la crema
50 GR CIOCCOLATO BIANCO
300 GR MASCARPONE
90 GR ZUCCHERO
3 UOVA

X la copertura
150 GR CIOCCOLATO FONDENTE EXTRA
150 GR PANNA DA CUCINA


Mettere i biscotti sbriciolati e il burro ammorbidito in una terrina, comprimere bene con le mani e poi spargervi sopra le gocce di cioccolato.
Mettere in frigo mentre si prepara la farcia.
In una terrina frullare il formaggio con lo zucchero e poi le uova gradualmente in modo da tenere il composto gonfio.
Aggiungere il cioccolato bianco sciolto a bagnomaria e amalgamare bene poi stendere il composto sulla base di biscotti e infornare a 160 gradi per 30 minuti circa.
Tirate fuori dal forno e raffreddate.
Preparate intanto la copertura: mescolare il cioccolato grattugiato e la panna insieme e far sciogliere ed amalgamare a fuoco basso.
Stendere il cioccolato sciolto sul dolce e formare delle righe e poi mettere in frigo a rassodare e servire tagliato a barrette.


A piacere si può servire spolverizzato di cacao o con frutti di bosco.

13 commenti:

  1. E ci sono trote che ti conquistano al primo sguardo…come questa :) Cioccolato e frutti rossi insieme: j’adore!
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ci sono torte che piacciono proprio a tutti,che ti conquistano e poi le vuoi riprodurre anche tu,questa è senz'altro una di quelle,buonissima,grazie per questa super coccola,baci

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che bontà queste barrette!!!!!!

    RispondiElimina
  4. marò che golosità infinita queste barrette!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. wow...queste barrette sono da provare domani stesso!

    RispondiElimina
  6. Ce gâteau est à tomber et tellement joli avec les baies rouges!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  7. Per me questa deve avere una categoria"torte speciali"! che belle
    Perchè nella copertura usi la panna da cucina?
    Buon proseguimento di settimana
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da leggermente un retrogusto più asprigno che contrasta

      Elimina
  8. Ed è in questi momenti che questi dolci rendono tutto più speciale, e viceversa! :-) Fantastica! Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Mi piace quella nota di rosso, quel sapore un po' aspro con tutta quella bontà di torta ! Sicuramente un momento importante ! Un abbraccione !

    RispondiElimina