lunedì 6 gennaio 2014

DOLCE LIEVITATO CON ARANCIA E PISTACCHI




Amo la consistenza del babà ma non amo l’inzuppo alcoolico; amo questo vecchio stampo di mia nonna ma ho sempre paura di non trovare l’impasto giusto…ora con il nuovo anno ho trovato la ricetta giusta.La consistenza e la morbidezza di questo dolce mi ha conquistato, ve lo consiglio!
Preimpasto
50 GR FARINA MANITOBA
3 GR ZUCCHERO
15 GR LIEVITO DI BIRRA
20 GR ACQUA

Impasto
250 GR FARINA MANITOBA
100 GR BURRO
4 UOVA
100 GR ZUCCHERO

PISTACCHI E ZUCCHERO A VELO

2 ARANCE SUCCO
50 ML ZUCCHERO LIQUIDO


In una ciotola versare la farina, lo zucchero e il lievito sbriciolato, poi scioglietelo con l’acqua. Coprire con pellicola e lasciare lievitare per 25 minuti.
Trascorso il tempo unire al preimpasto la farina setacciata e lo zucchero.
Iniziare a lavorare con la pasta e poi unire pian piano le uova.
Dopo una decina di minuti unire il burro ammorbidito.
L’impasto sarà morbido e mettetelo nello stampo unto e infarinato poi lasciatelo riposare al caldo e coperto per almeno due ore.
Trasferite il dolce in forno e cuore a 170 gradi per 30 minuti circa.
Intanto far bollire due minuti il succo delle arance con lo zucchero e poi far raffreddare a parte.
Appena anche il dolce sarà freddo versare sopra e pennellare con la bagna.

Cospargere poi di pistacchi e zucchero a velo.


17 commenti:

  1. Che meraviglia!!!!!!!!! Voglio provarlo ^_^

    RispondiElimina
  2. Ma che splendida idea, complimenti cara :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  3. ottimo dolce e stampo bellissimo, buona epifania

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucy, questo dolce ha davvero una consistenza fantastica, si vede dalle foto!!! E' un dolce strepitoso, nella forma e sicuramente nel sapore... brava!!!
    Bacioni, buona Epifania...

    RispondiElimina
  5. ma si riesce a gestire a mano? è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si se hai voglia di sporcarti un po' si riesce a anche a lavorarlo a mano..il piu' e' lavorarlo bene nella seconda fase che necessita l'inserimento in diverse riprese!

      Elimina
  6. Le gâteau à l'orange est incontestablement mon préféré. Celui que tu proposes aujourd'hui est beau comme tout et je le soupçonne d'être savoureux!
    Bonne Année 2014,
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  7. Está mesmo delicioso e tão bonito, uma fantástica apresentação.

    Beijinhos

    RispondiElimina
  8. E non si finisce mai di ammirare i lievitati,anche dopo tante abbuffate e cenoni!Sono sempre una gioia,come questa tua proposta cara Lucy,è davvero una meraviglia!Avrei solo voluto vedere lo stampo,ma si sa sono una curiosona!Un bacione cara e tantissimi auguri ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono partita per postare la foto con lo stampo ma poi chissa' perche' non l'ho fatto!sigh

      Elimina
  9. Non vale Lucy: colpo basso questo. ma come si fa a resistere davanti a un lievitato di questo livello? Chapeau.
    Tanti dolcissimi auguri, cherie!
    simo

    RispondiElimina
  10. Io son come te, amo la consistenza del babà ma non tutto l'inzuppo... mi sa che adorerò questo dolce *^*
    bravissimaaaaa

    RispondiElimina
  11. E' una meraviglia con quella deliziosa bagna agrumata :)

    RispondiElimina
  12. Bellissimo ho anche lo stesso stampo quindi devo provare questa ricetta che mi tenta per la bagna all'arancia.
    Buon 2014 Lucy

    RispondiElimina
  13. Lucy MY COMPLIMENTS!!!! Davvero una bella ricetta e non mi aspettavo il LDB!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina