martedì 15 ottobre 2013

CREMA DI ZUCCA, PANNA ACIDA, CRUNCHY RICE ALLA PAPRIKA


L'autunno porta sempre dei cambiamenti.... i colori e i sapori girano e vorticano in una spirale senza fine.
Anche il mio animo risente di questi contrasti....
Ho bisogno di conforto, ho bisogno di aggrapparmi a delle certezze, ho bisogno di riscaldarmi l'anima.
Ho bisogno di una confortante crema di zucca abbinata a sapori decisi e contrastanti come la panna acida e la paprika....


500 ZUCCA TAGLIATA E PULITA
1 CIPOLLA TRITATA
CRUNCHY RICE PAPRIKA AIRONI
2 TAZZE E MEZZO DI BRODO VEGETALE
100 ML PANNA ACIDA
OLIO
SALE


Ungere una teglia da forno e poi disporvi la zucca tagliata e la cipolla tritata finemente.
Cospargere ancora con un filo di olio e salare.
Coprire la teglia con carta da forno e infornare a 170 gradi per circa 45 minuti (le verdure devono essere cotte).
Riducetele a crema con un frullate ad immersione, aggiungendo pian piano il brodo caldo in modo da rendere il passato omogeneo e diluito.
Versare la crema in un tegame facendolo riscaldare ancora a fuoco dolce per qualche minuto.
Se necessario regolare di sale.
Servire la zuppa in piatti fondi, aggiungere al centro la panna acida a temperatura ambiente, i crunchy rice alla paprika e un filo di olio.

15 commenti:

  1. Ha un aspetto delizioso!! non idea di come siano questi crunchy rice ma a vedere il piatto e sapendo che sono alla paprika li asseggerei molto volentieri!!! Buona giornata cara...

    RispondiElimina
  2. Bellissima ed invitante questa zuppa, piatto deliziosamente autunnale e confortante grazie alla presenza della zucca e con quel tocco croccante in più grazie all'uso del crunchy rice... proverò a farla, amo molto zuppe e vellutate, ma il crunchy rice so già che non lo troverò.... (confesso che vorrei tanto trovare quello al wasabi, perfetto per il pesce!).
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
  3. Ottima la crema di zucca, poi con quel tuo tocco in più!!!!

    RispondiElimina
  4. la vellutata di zucca e già buona del suo se poi ad arricchirla ancora di più e la panna acida ben venga allora per provarla
    lia

    RispondiElimina
  5. La vellutata di zucca è uno dei miei comfort food preferiti, e mi piace arricchirla. Non ho mai sentito i crunchy rice, devo provare!!
    Marta

    RispondiElimina
  6. La prima foto è bellissima, dà un'idea di focolare, di intimità, di sicurezza e di *autunno* (<3)
    Come fai a fare quei disegni così belli con la panna?

    RispondiElimina
  7. La crema di zucca conforta sempre, sarà per il suo colore così gioioso, sarà per il suo sapore così dolce o semplicemente perchè è buona!
    Mi piace questa tua versione, decisamente da provare!

    RispondiElimina
  8. caratterizzato alla grande con il riso croccante!

    RispondiElimina
  9. che bel blog,complimenti :)
    passa a dare un occhiata a miei nuovi bijoux :)
    http://idolcibijoux92.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Bellissima Lucy, ottima versione per una vellutata che già amo da sola!!

    RispondiElimina
  11. Ottima quera crema dal sapore autunnale! :)

    RispondiElimina
  12. mi sarebbe piaciuto tanto poterla assaggiare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Davvero un perfetto confort food perfetto per questa stagione. Bacioni! :-)

    RispondiElimina
  14. In qs giorni che i primi freddi si fanno sentire l'unica cosa che non manca a casa è una crema o una zuppa con le verdure. Con l'arancio intenso della tua ricetta mi hai fatto venir voglia di iniziare a cucinare la zucca!

    RispondiElimina