mercoledì 4 settembre 2013

VITELLO TONNATO


Il vitello tonnato è un piatto tipico piemontese che personalmente io faccio spesso perché piace a tutti in casa e poi perché permette di essere preparato in anticipo.
Sulla salsa tipica che dovrebbe ricoprire le fettine di carne esistono moltissime varianti e decisamente quella più pratica che si possa trovare in rete è con l’aggiunta della maionese, sicuramente è più facile e sbrigativa ma in effetti non corrispondente alla tradizione. 
Qui cerchero' di darvi una versione più classica:

500 GR CARNE DI VITELLO
1 SPICCHIO AGLIO
200 ML VINO BIANCO SECCO
PEPE, SALE, ALLORO, OLIO

In una pentola dai bordi alti mettere un filo di olio, l’alloro e lo spicchio d’aglio schiacciato.
Far rosolare bene la carne da tutti i lati e poi sfumare con il vino bianco e lasciar evaporare del tutto Procedere la cottura nel fondo a bassa temperatura coperto.
Anche qui c’è chi preferisce la cottura sottovuoto e chi invece la pentola a pressione!
Quando è cotta (personalmente preferisco la carne rosata e non stracotta e dura) togliere dal fuoco e lasciare riposare.
Quando è fredda tagliare le fette non troppo spesse e coprire sopra con la salsa tonnata.
Il piatto va servito freddo.



200 GR TONNO SGOCCIOLATO
20 GR AGGIUGHE
50 GR CAPPERI
2 TUORLI D’UOVO SODI
SUCCHI DELLA CARNE RILASCIATI IN COTTURA

Frullare il tutto con il minipimer e poi passare la salsa al setaccio.Ricoprire la carne e servire.



16 commenti:

  1. Da quanto non ne sento più parlare! Questa è una bontà vera, carissima! <3 Che eleganza la presentazione, complimenti :) Un abbraccio e un bacione!

    RispondiElimina
  2. Uno dei miei piatti preferiti!

    RispondiElimina
  3. Un secondo piatto sempre buonissimo!!!!!

    RispondiElimina
  4. Un classico che non ci si stanca mai di proporre a quanto vedo :) Io non l'ho mai fatto (che vergogna) ma sono sicura che deve essere delizioso!

    RispondiElimina
  5. Grazie Lucy x le indicazioni...ho proprio preso oggi un bel pezzo di vitello :) e x domenica lo preparero' cosi'!!! Ciao ciao luisa

    RispondiElimina
  6. Cara un piatto fantastico, realizzato senza maionese è ancora più buono, ne so qualcosa per averlo mangiato spesso qui a Torino!! :) Buona giornata, a presto!
    Elisa

    RispondiElimina
  7. Buono!! Anche a me piace molto il vitello tonnato e tuo senza maionese è anche leggero!! Ciao!

    RispondiElimina
  8. Ta version de ce classique italien m'apparaît complètement délicieuse!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  9. Un classico che adoro!!!!! grazie per avermelo ricordato!!! un abbraccio!!

    RispondiElimina
  10. Una ricetta classica che amo, mi piace molto la tua salsa tonnata.

    Marina
    lartedellatavola.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Ma davvero la salsa si prepara non con la mayonese, ma con il fondo di cottura? Sai che questa versione voglio provarla a brevissimo? Ho sempre sbattuto nel mixer il contenuto di scatolette e barattolini per il vitel tonnné, che amo moltissimo: è ora di cominciare a prepararlo sul serio!

    RispondiElimina
  12. Ciao Lucy, finalmente riesco a tornare da queste parti.
    Bello trovare subito subito una ricettina che mi interessa molto.
    Ammetto che io il vitel tonnè non l'ho mai fatto, sarà perchè non è un piatto che appartinee alla mia tradizione ma mi piacerebbe sperimentare una ricetta autentica, come quella che hai scritto tu. Ecco anche io come Serena ero convinta ci fosse la maionese. :)
    Un caro saluto

    RispondiElimina
  13. Ciao Lucy. sai che anche io ho fatto il vitello tonnato qualche giorno fa con la salsa "all'antica" come diceva mia nonna. Però da noi si usa il girello lessato. Comunque è un piatto furbo e delizioso! Non lo posterò però perche le foto mi sono venute malissimo, con una luce pessima purtoppo! Ciao a presto.

    RispondiElimina
  14. Je conserve précieusement cette recette typique italienne. Merci de nous présenter la version authentique!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  15. Lucy ciao, che effetto questo vitello tonnato, che splendide foto che sfondi meravigliosi è sempre un piacere venirti a visitare, e sai mi nonna faceva la salsa tonnata proprio come te, è da tanto tempo che mi devo dedicare, mi hai dato una marcia in più ^_^

    RispondiElimina