domenica 2 giugno 2013

TASTE OF MILAN

 
I Taste festival sono una serie di eventi internazionali legati al food: la tappa di Milano è sicuramente imperdibile per gli amanti gourmet e gourmand.
Quest’anno dal 30 maggio al 2 giugno in una nuova location,SuperStudio piu Tortona 27, si tiene quindi la manifestazione più glamour della città.
Andrea Aprea (Park Hyatt Milan), Tommaso Arrigoni (Innocenti Evasioni), Luigi Taglienti (Trussardi alla scala), Viviana Varese (Alice Ristorante), Lorenzo Santi (Alla maniera di Carlo), Andrea provenzali (Il liberty), Enrico Bartolini (Devero Ristorante), Roberto Okabe (Finger’s Garden),, Wicky Priyan (Wicky’s), affiancati da chef di fama internazionale si alternano tra i fornelli e in “vetrina” per discutere gentilmente con gli ospiti.
Un’occasione unica di fare un’esperienza irripetibile e di provare la grande creatività di giovani e talentuosi chef.
Percorsi gustativi (anche alla cieca con il Blind Taste), piatti d’autore, massima creatività e la convivialità tra chef, produttori ed esperti del settore:tutto questo è Taste!
Ma ora una bellissima carrellata di piatti…


Cannolo croccante di insalata russa con rapa rossa e riduzione di Campari di F.Germani


Ravioli di olio extravergine e parmigiano con polvere di cavolo nero di Cristiano Tomei

Caprese dolce salata di Andrea Aprea

Risotto al limone con rosmarino, sgombro, capperi di Andrea Aprea

Tortino di coda di bue, uvetta, sedano croccante alle fave di cacao di Tommaso Arrigoni

Gorgonzola pralinato, salsa ai frutti di bosco e aceto balsamico di Tommaso Arrigoni


Risotto taglio sartoriale 24 mesi, riduzione di birra e polvere caffè di Manuel e Christian Constardi

7 commenti:

  1. Che piatti splendidi... Bellissimo!

    RispondiElimina
  2. che piatti!!! nulla ache vedere con le mie semplici preparazioni , fa bene però guardare così preparate da grandi per imparare qualcosa di nuovo, buona domenica

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che meraaviglie!! Buon per te che li hai potuti vedere dal vivo :-) Baciii

    RispondiElimina
  4. fantastiche queste preparazioni!!!! innovative ma nella tradizione!!! bellissime!!!

    RispondiElimina
  5. Che deliziosi piatti molto raffinati e gustosi! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ogni volta che vedo le foto fatte dai veri chefs realizzo come il titolo di cuoco o di chef spesso sia usato a vanvera.

    Umiltà ci vuole...

    Grazie per il bel reportage.. :-)

    RispondiElimina