venerdì 22 marzo 2013

#SOCIALCHEFPIEMONTE

Sono molto contenta di abitare in una regione, il Piemonte, con una forte valenza gastronomica, ottimi prodotti culinari e una ampia eccellenza di ristoratori tra cui molti stellati.
E’ necessario quindi dare voce a queste eccellenze, tramite i social media: da qui nasce #socialchefpiemonte, il circuito di appuntamenti targati Borsa Internazionale del Turismo Enogastronomico e organizzati in collaborazione con Carlo Vischi, direttore delle collane 30Gourmet di Trenta Editore e Immaginazione e Travel di Malvarosa Editore.
Con questa serie di incontri ed il coinvolgimento di bloggers e il passaparola sul web, si vuole che , che anche Piemonte possa sviluppare maggiori contenuti generati sia dagli utenti sia da chi nel territorio vive e opera”,.
L’operazione coinvolgerà diverse realtà nelle province di Asti, Torino, Cuneo, Novara, Alessandria e Vercelli con un duplice obiettivo: formare i ristoratori, favorendone l’ingresso sui social media, generando contenuti editoriali 2.0 legati al territorio e alle produzioni, alla cultura enogastronomica e alle sue peculiarità e a ciò che la distingue e la rende unica.
Visto che qualcuno doveva essere comunque il primo è capitato a Walter Ferretto, chef stellato del Cascinale Nuovo a Isola d’Asti: non può mancare quindi da parte mia una carrellata dei suoi piatti, giusto per invogliarvi a venire in Piemonte!





Millefoglie di lingua, fois gras e gelatina di porto

Baccala'in bianco scarola con pinoli e uvetta e polenta

Agnolotti del plin alle tre carni


Risotto agli asparagi con gelato di parmigiano reggiano 24 mesi

Cosciotto di agnello arrostito con pure'di sedano rapa

Geometrie di cioccolato


11 commenti:

  1. Grazie per questa interessante e piacevole condivisione cara! Complimenti allo chef e.. quei dolci sono una favola! Un abbraccione forte :D

    RispondiElimina
  2. davvero complimenti e grazie per le splendide foto che hai condiviso con noi...è un pò come essere lì :)

    RispondiElimina
  3. che bel post! mi hai fatto venire un certo langurino................un caro saluto,Peppe.

    RispondiElimina
  4. complimenti!! bellissimo blog! ti seguo con gran piacere, fallo anche tu se ti va;)
    http://dolci5stelle.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. si mangia benissimo in Piemonte :D
    grazie per queste foto golose :)

    RispondiElimina
  6. Queste iniziative mi piacciono sempre molto..
    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  7. Ciao, mi piace molto... belle le foto :D

    RispondiElimina
  8. merci pour ce partage les photos sont magnifiques bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  9. GRazie per la condivisione e complimenti allo chef per la ricercatezza delle ricette e l'attenzione alla tradizione. C'è solo un neo che è una cosa mia personale.... questi piatti così grandi e queste pietanze un po' centellinate. Sicuramente meglio la qualità alla quantità se la prima manca, però a volte si esce da certi ristoranti che lo stomaco brontola per ilvuoto. :-)

    RispondiElimina
  10. si pero'ti posso dire che questi piatti sono anche molto articolati e complessi che effettivamente ti riempi abbastanza presto, pero'e'vero che certi ristoranti imitandoli lasciano proprio un vuoto al cliente!!!

    RispondiElimina
  11. Insomma....bisogna fare un viaggetto in piemonte! ;)

    RispondiElimina