mercoledì 26 settembre 2012

MERENDINE SALVIA LIMONE E LIQUIRIZIA



I gesti che al mattino mi accompagnano sono i soliti di sempre: una tazza, una caraffa di the, una rivista da leggere con calma assaporando un dolcino di volta in volta diverso.
Mi piace quindi sperimentare di volta in volta nuovi ingredienti, l’importante che ci sia praticità e velocità nella preparazione.
Complici i limoni della mia pianta e la salvia che continua a crescere rigogliosa ecco queste merendine alla salvia, liquirizia e limone.



2 UOVA
50 GR ACQUA
SUCCO DI UN LIMONE
60 GR ZUCCHERO
30 GR OLIO
LIQUIRIZIA
200 GR FARINA DI RISO
MEZA BUSTINA DI LIEVITO



Far prendere il bollore l’acqua con lo zucchero, la liquirizia e le foglie di salvia, far raffreddare leggermente e poi filtrare.
In una ciotola sbattere le uova, poi aggiungere l’olio e la tisana ottenuta.
Continuando a mescolare energicamente unire la farina setacciata e poi la mezza bustina di lievito.
Versare nelle formine e infornare a 160 gradi per 30 minuti circa.

33 commenti:

  1. Ma che meraviglia... complimenti..sono bellissimi e buonissimi

    RispondiElimina
  2. Le erbe arimatiche nei dolci mi affascinano e pian piano le sto scoprendo e apprezzando. La salvia la uso pochissimo in cucina, non so neanch'io perchè. Mi sa tanto di fresco questo mix, tutto da provare ^_^ Un bacione, buona giornata

    P.S. hai usato le "radici" di liquirizia?

    RispondiElimina
  3. Carinissime!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. non riesco a immaginare il sapore! ora vedo come si dice in spagnolo salvia e poi devo prvare!

    RispondiElimina
  5. Che spettacolo di tortine, sono belle anche nella forma. Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  6. Davvero molto particolari, mi incuriosisce il gusto, quindi mi toccherà provarle!!!!

    RispondiElimina
  7. questa mi attira veramente sono bellissime e posso prenderne una???

    RispondiElimina
  8. ma che delizia!! io amo la liquirizia!!...ho fatto anche la rima :D!! buona giornata!!

    RispondiElimina
  9. Perfette veramente per partire bene con la giornata e per di più sono bellissime :-) CIao, a presto!

    RispondiElimina
  10. Ti dico solo che le ho già copiate e sabato mattina saranno la mia colazione (userò però la liquiorizia in polvere comprata in Turchia!). Domandina: il succo di limone quando lo aggiungo, Lucy? Immagino quando aggiungo olio e tisana, corretto?
    Un bacione
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si nella tisana, domani lo correggo!

      Elimina
  11. Ma sono fantastiche, complimenti.Ciao.

    RispondiElimina
  12. Che dolcetti particolari, io compro delle caramelle savia e limone che sono buonissime, devo provare l'abbinamento nelle tortine.
    Che liquirizia hai usato? la radice?

    RispondiElimina
  13. Sono graziosissime, oltre che molto originali come sapori!

    RispondiElimina
  14. Che spettacolo! Complimenti per l'originalitá!

    RispondiElimina
  15. Mi piace molto l'unione di sapori presenti in queste tortine!!
    Mi segno la ricetta e le provo il prima possibile!!
    Complimenti anche per le foto!
    A presto

    RispondiElimina
  16. favolose mi attirano un sacco, ma hai usato la radice di liquirizia o la polvere? e quanta?
    buona giornata
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. si puo'usare la polvere come anche le caramelle

      Elimina
  17. Un accostamento di sapori davvero particolare! Voglio provarle assolutamente!
    baci

    RispondiElimina
  18. Particolari questi sapori!!!

    RispondiElimina
  19. Che belle!
    Chissà come sono buone!!!

    RispondiElimina
  20. Belle e profumate queste merendine...anche per me fattibili, visto che l'unica pianta che non soccombe al mio pollice nero è la salvia! ;)

    ciao loredana

    RispondiElimina
  21. interessanti queste tortine...aromatiche e molto particolari!

    RispondiElimina
  22. Particolarissime le tue merendine!!!
    Devono avere un profumo pazzesco!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
  23. La salvia in un dessert mi stupisce proprio... puoi indicarmi quanta ne hai messa, mi interessa molto provare questo abbinamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. all-incirca per otto tortine ho messo tre foglie nel decotto e due/ tre tritate finemente allínterno...poi va a gusti perche'comunque gia'nella tisana si sente

      Elimina
  24. Wow Lucy, gli occhi dicono essere sono bellissime e siccome voglio un parere anche dal gusto mi segno la ricettina e le provo anch'io! :)
    Un bacio,
    Valentina

    RispondiElimina
  25. Che belle queste tortine, ho la stessa forma ma in uno stampo più grande! Non avrei mai immaginato di inserire la salvia tra gli ingredienti di un dolce, voi foodblogger vere siete sempre una fonte inesauribile di "esperimenti"! Complimenti! Ti ho citata nel mio blog, spero non ti dispiaccia...avevo commentato tempo fa un post, come anonimo, adesso invece posso "venire allo scoperto":). Grazie ciao luisa

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia...... interessante come dolcetto mattutino... a presto Giovanna

    RispondiElimina
  27. Beh, posso dire di aver trovato una valida alternativa alle solite merende. Curiosi gli ingredienti usati, la liquirizia accostata al limone mi incuriosisce molto e l'idea è intrigante!

    RispondiElimina