martedì 19 giugno 2012

ASSOLUTAMENTE BIONDA E CHIARA



Bionda ...ebbene si e me ne vanto.
Bionda da quando ero piccola e anche nello spirito: non ho mai tradito questo colore e mi sono sempre sentita una Marilyn Monroe, bionda molto svampita ma anche sottilmente seduttrice.
E’cosi che mi sento nello spirito e ovviamente la mia birra che non manca mai nel frigo e’bionda e non troppo alcolica, ma giusto quel pochino che mette allegria.
Soprattuto  d'estate amo moltissimo berla in compagnia ma perche’no anche quando sono a casa da sola magari davanti ad un piatto sfizioso.
Del resto rientro in una alta percentuale di italiani che, secondo l indagine  realizzata da ISPO per AssoBirra - l’Associazione nazionale dei produttori della birra e del malto,  la preferiscono di grand lunga ad altre bevande gasate o fortemente alcoliche e la considerano ideale per una cena leggera magari in terrazza o in giardino.
Ecco perche’ho deciso volentieri di partecipare all''íniziativa“Cosa c'è nel tuo frigo? Una birra e...”, che ha studiato 200 famiglie famiglie per raccontare, attraverso le immagini del loro frigorifero, le abitudini alimentari dei principali nuclei familiari italiani.


Per chi volesse saperne di piu’vi invito a visitare la pagina Facebook “Cosa c'è nel tuo frigo? Una birra e...” dove chiunque può condividere una fotografia del proprio frigo di casa e di quello che c’è dentro ma anche a visitare la pagina  http://www.birragustonaturale.it/frigo per tanti preziosi consigli.
E visto che sono bionda non me la faccio mancare neanche come ingrediente di un sfizioso guazzetto di vongole!


800 GR VONGOLE VERACI
150 ML BIRRA BIONDA
1 CIPOLLA
1 ACCIUGA SOTT'OLIO
BASILICO
OLIO, SALE, PEPE


Spurgare per bene le vongole in abbondante acqua salata magari cambiandola anche due, tre volte.
in una padella antiaderente rolosare la cipolla tagliata sottilmente, aggiungere l’acciuga e appena inizia a sciogliersi e a prendere colore aggiungere la birra e lasciare sfumare la parte alcolica: aggiungere a questo punto le vongole e chiudere con il coperchio fino all'apertura.
Appena si aprono versare il pepe a mulinello, un filo di olio ed un bel trito di basilico.


27 commenti:

  1. passo per pranzoooooooo!!! che delizia...

    RispondiElimina
  2. Castana chiara ma stregata dal biondo dei colpi di sole da un bel po’ di anni ormai. E stregata adesso al tuo delizioso guazzetto in cui sguazzerei volentieri per pranzo. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Cosa si può aggiungere...ASSOLUTAMENTE SQUISITO!!!

    RispondiElimina
  4. Per me è una fantastica novità! Assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  5. Una guazzetto ideale e con quella bionda perfetta!!

    Ciao bionda!! ;)

    loredana

    RispondiElimina
  6. Porto il dolce e passo x pranzo..... e' gia' ora ;_)))) troppo stuzzicante e una bionda bella fresca e' l'deale con questo clima tropicale. ARRIIIIIIVVVVVVVOOOOOOOOOOO
    Complimenti ottimo

    RispondiElimina
  7. io non amo la birra, ma le vongole ancher troppo!!

    RispondiElimina
  8. Confermo l'amore per la "bionda" anche se io sono castana dalla nascita. Ma ho un debole, e lo confesso, per la rossa doppio malto se possibile dei frati trappisti, dal Belgio. Non mi faccio mai mancare una "Clara" con le tapas a Barcellona, o una Weiss se mi capita di passare da Monaco di Baviera. Quando posso assaggio con piacere le birre artigianali e ne ho scoperte di magnifiche anche qui in Toscana, nella zona di Lucca e con mia grande sorpresa so che l'Italia ha una tradizione di birre artigianali un po' lungo tutto lo stivale. Ecco, mi hai fatto venire voglia. Un bel boccale fresco...e quel guazzetto? Da urlo. Ti abbraccio blodie. Pat

    RispondiElimina
  9. Io sono rossa inside, out e anche nei gusti alimentari e alcolici, Ma la sfumatura di birra sulle vongole è quanto di più intrigante abbia letto ultimamente in fatto di pesce!

    RispondiElimina
  10. Buone le vongole in guazzetto!
    Le ho sempre preferite alle cozze e non per una questione di colore.
    Non sono bionda ma le bionde naturali, che non rinnegano il loro colore.. come dire: ''le stimo molto!"
    Bel piatto e poi con una birra ben fredda!
    A presto...

    RispondiElimina
  11. Amo la birra e le vongole :DDD

    RispondiElimina
  12. bella l'idea di sfumare le vongole con la birra.. ottimo.. anche a me piace bionda e non tanto alcolica, ma sopratutto solo ghiacciata!!!! un bacioooo

    RispondiElimina
  13. adoro la birra!bianca, bionda, rossa o nera il suo fascino per me non ha rivali!!!e per sfumare il pesce, ma anche la carne, è perfetta!Con queste vongole qui, poi, ci va proprio a nozze!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao Lucy ! mi pace la descrizione che fai di te... Ho un ricordo bellissimo del posto dove sei, cuos cous di pesce, ricci freschi, falchetto della regina, babà... Mio figlio a 4 anni e mezzo ha imparato lì a nuotare, oggi è grande vive per conto suo ... ma esiste ancora il ristorante "il tonno di corsa"? Un abbraccione e buona estate ! ti immagino davanti a una birra ...

    RispondiElimina
  15. anche a me piace bionda, e mi piace berla soprattutto con la pizza :-P
    ma il tuo guazzetto è intrigante :-P
    brava!

    RispondiElimina
  16. da bionda a bionda ti dico che questa ricetta è superlativa! :-)

    RispondiElimina
  17. Ciao cara, se passi dal mio blog ho una piccola sorpresa per te ;)
    Baci!

    RispondiElimina
  18. Che bontà questo guazzetto di vongole alla birra! Devo assolutamente provare. Inoltre mi sono innamorata a prima vista del cucchiaio che c'é nella foto :)
    a casa mia, come a casa tua mi sembra di capire: MAI SENZA BIRRA (e joghurt) :)

    RispondiElimina
  19. Che delizia!!
    Passa a fare un giro da me c'é una novità che ti riguarda.
    Buona serata

    RispondiElimina
  20. anche io amo molto la birra e a casa nostra non manca mai! Se vieni sul mio blog c'è una sorpresa per te!

    RispondiElimina
  21. Mi siederei a questo bistrot subito... Piatto di vongole favoloso e che buona una bella bionda fredda d'estate!!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  22. Complimenti per questo abbinamento!

    RispondiElimina