domenica 11 luglio 2010

CONTEST - RICETTE DEI SOSTENITORI

Come avevo già postato il mio contest è aperto a tutti anche a chi non ha un blog e io ho promesso di pubblicare le ricette dei miei sostenitori che arrivano sulla mia e-mail ticucinocosi@gmail.com.Ecco la ricetta di Elisabetta per il contest e cosa ha scritto.

Non sono una grande appassionata di cucina, in genere sono lieta di lasciare i fornelli al mio maritino che arriva a casa dal lavoro prima di me. Ma quando mi ci metto voglio un po' di originalita'. L'altro giorno stavo giusto rimuginando sul tuo magnifico contest, e improvvisamente le parole della grandissima Joan Baez, la mia cantante preferita "Be sure to wear some flowers in your hair" mi hanno illuminata....
L'aspic e' un piatto che si presta a moltissime interpretazioni e che ti permette di dare libero sfogo alla fantasia. Perche' allora non un aspic con un fiore "tra i capelli"?
Molto indecisa, come sempre, ne ho sperimentato una versione dolce e salata col maritino come cavia. Poi, visto che la mia amica Adriana che veniva a cena sabato mi ha detto che avrebbe portato del gelato, ho proposto la versione salata come antipasto. Dovevate vedere come strabuzzava gli occhi quando l'ho portato in tavola! "Ma si mangia?" "Certo tesoro, non hai mai mangiato una viola del pensiero?...."

Basta avere delle formine con fondo piatto, io ho usato delle cocottine di 8 cm di diametro e 4 cm di profondita', e tanta fantasia. Per questo adoro "l'insostenibile leggerezza dell'aspic".




ASPIC ALLA VIOLA DEL PENSIERO, GAMBERETTI E POMODORINI

Ingredienti (per 1 cocottina):
100 ml brodo
1 viola del pensiero
3 mazzancolle sgusciate precotte
1 pomodoro ciliegino tagliato a fette sottili
un foglio e mezzo di colla di pesce

Preparazione:
Scaldate il brodo e aggiungete la colla di pesce ammollata.
Posate la viola e copritela con il brodo. Attenzione, il fiore tende a galleggiare, quindi mettete giusto tanto brodo da lasciare 1 mm tra il fondo e la viola.
Cercando di convincere le viola a rimenere al centro della cocotte mettete in freezer per 5 minuti, giusto il tempo per addensare la gelatina.
Il secondo strato spetta ai gamberetti. Appoggiateli e ricopriteli di brodo. Di nuovo in freezer. Per finire disponete le rondelle di pomodori e coprite fino al livello desiderato con il brodo restante.
Mettete il vostro capolavoro in frigo per qualche ora.
Girarlo e toglierlo dalla formina e' molto piu' semplice del previsto: non piu' di 30 secondi a bagno maria in acqua calda e opla', il gioco e' fatto.
Guarnire a volonta'.



ASPIC ALLA VIOLA DEL PENSIERO, MENTA E CIOCCOLATO

Ingredienti (per 1 cocottina):
90 ml acqua
1 viola del pensiero
1 quadretto di cioccolato, fondente o al latte
sciroppo di menta
zucchero q.b.
gin, o vodka (se ci sono anche bambini eliminare)
un foglio e mezzo di colla di pesce

Preparazione:
Scaldate l'acqua zuccherata e aggiungete la colla di pesce ammollata.
Posate la viola e copritela con l'acqua. Attenzione, il fiore tende a galleggiare, quindi mettete giusto tanta acqua da lasciare 1 mm tra il fondo e la viola.
Cercando di convincere le viola a rimenere al centro della cocotte mettete in freezer per 5 minuti, giusto il tempo per addensare la gelatina.
Aggiungete lo sciroppo di menta alla gelatina calda. Fate a pezzi mezzo quadretto di cioccolata e ricopritelo di gelatina. Di nuovo in freezer. Per finire disponete il resto della cioccolata a pezzi e coprite fino al livello desiderato con la gelatina restante.
Mettete il vostro capolavoro in frigo per qualche ora.
Girarlo e toglierlo dalla formina e' molto piu' semplice del previsto: non piu' di 30 secondi a bagno maria in acqua calda e opla', il gioco e' fatto.
Guarnire a volonta'.

Ragazze e ragazzi aspetto le vostre ricette!

6 commenti:

  1. Mi piace l'estetica e l'idea dei fiori (come il bel contest che hai lanciato :-). Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. è stupendo con la viola (è una viola, vero?) così!!!! Mamma mia, che brava!!!!

    RispondiElimina
  3. Hai ragione, gli aspidi possono farsi con qualsiasi cosa.
    Ho l'abitudine di realizzarli col prosciutto, dei pomodori ed un uovo duro al mezzo.
    Ho molto il tuo fiore nel mezzo del tuo aspide, è molto bello.
    A presto
    Ciao !

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia, davvero delizioso!

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutte, vi ringrazio per i vostri commenti, sono contenta che l’idea della viola sia piaciuta !!!

    @pommes cannelles merci beaucoup pour ta réponse, j’ai jeté un coup d’œil à ton blog et je l’ai trouvé très joli ! A+

    RispondiElimina