sabato 29 maggio 2010

UOVA E FRAGOLE

Lunedi scorso la mia migliore amica Marina è ritornata a casa sua per qualche giorno, una bella occasione per vederci un po'.
Per amore ha lasciato la sua casa e i suoi genitori e ha seguito il marito prima a Bologna e ora a Ostia, dove penso si fermerà definitivamente.
Sono contenta per lei perchè ha rischiato seguendo il suo cuore e ora è veramente felice.
E' proprio vero che quando si sentono diverse sensazioni alle volte bisogna seguirle anche rischiando, tanto dovunque lei sia la sua famiglia e i suoi amici veri saranno lì con lei.
Va bene mi manca la sua compagnia ma ogni vota che ci troviamo (e cerchiamo di farlo abbastanza spesso) è una festa.
Mi ha portato come sempre tanti regali ma tra questi c'erano anche queste bellissime fragole e le uova fresche della sua mamma.


Non sono una tentazione?!
Così mi è venuto spontaneo pensare subito a qualcosa che li valorizzasse particolarmente, quel connubbio unico e armonico tra due ingredienti.
La prima cosa che mi sono venute in mente sono state queste crepes caramellate al Porto con salsa di yogurt, fragole e latte intero zuccherato: veramente una goduria!.


X 4 PERSONE
x LE CREPES
1 UOVO
80 GR FARINA
100 ML LATTE
20 GR ZUCCHERO CIRCA
GOCCIO DI PORTO

X LA SALSA
70 GR YOGURT BIANCO NATURALE
20 GR LATTE INTERO ZUCCHERATO
10 FRAGOLE
CANNELLA

Preparare la salsina mescolando insieme lo yogurt, la cannella e il latte intero e le fragole tagliate a pezzetti piccolissimi.
I sapori si uniscono, la salsa diventa di media consistenza in modo da non fuoriscire dalla crepe e di sapore leggermente acidulo contrastato bene dal dolce delle fragole.
Sbattere l'uovo e aggiugere a poco a poco la farina settacciata e il latte.
Il preparato deve avere una media consistenza non troppo liquido ma neanche troppo denso.
Scaldare un pentolino anti-aderente e quando è caldo versare il composto a cucchiai.
girare la crepe e far riposare leggermente.
Io le ho preparate prima di cena per portarmi avanti poi ho preparato nello stesso pentolino un caramello con un cucchiaio abbondante di zucchero e un goccio di porto.
Quando il caramello ha preso colore allora ho messo le crepes e ho lasciate che prendessero sapore.
A quel punto le ho farcite con la crema e servite con qualche fragolina.

17 commenti:

  1. Per amore gireresti l'intero mondo, "abbandonando" tutto e tutti!
    Ricevere in dono delle uova fresche, mi rende troppo felice!
    E le fragole è vero! Sono bellissime, perfette!
    Le crepes mi fanno impazzire...la salsa è da ULULO!
    Baci ^_^

    RispondiElimina
  2. bellissmie fragole buonissimo dono dolcissima ricetta

    RispondiElimina
  3. Complimenti alla tua amica per la determinazione!!!Ci vuole del coraggio per un passo così!!!Le auguro un mare di felicità!!!

    Questa crepes poi èdeliziosa...che fragole!!!E la salsina dev'essere superba!!!Grande...quanto la vostra amicizia!!!

    RispondiElimina
  4. Direi che hai utilizzato al meglio i tuoi regali! :) che buone le crepes così! bravissima!!

    Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. @ raffaella e scix si sentiva tutto il buono e il fresco delle uova e delle fragole appena colte
    @ pagnottella ci vuole coraggio è vero ma sono convinta che l'amore premia
    @ scix hai ragione la nostra amicizia è grande e le auguro tutto il bene possibile

    RispondiElimina
  6. Olá;
    Que delícia de receita!!!
    Desejo comer esta maravilha!!!
    Vou te seguir!
    Beijo!

    Maria Paula

    RispondiElimina
  7. direi che hai celebrato un matrimonio perfetto!

    RispondiElimina
  8. Lucy che bel dolce! Complimenti e complimenti anche alla tua amica !

    RispondiElimina
  9. Ciao!! grazie per essere passata sul mio blog! ricambio con molto piacere ^_^ bella idea questo dolce, lo trovo delizioso! Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  10. Grazie per la visita al mio blog!!!Che buone le crepes!!Poi fatte con degli ingredienti freschi e di prima qualità come quelli..il risultato è davvero una garanzia!!

    RispondiElimina
  11. Buonissime queste crepe, adoro il porto in ogni sua sfaccettatura! Complimenti.

    RispondiElimina
  12. Ero sicura che avresti fatto buon uso dei miei piccoli regali ma questa volta ti sei superata!
    Grazie per quello che hai scritto su di me!
    Ovunque sarò so che tu ci sarai sempre!
    Quando ho deciso di abbandonare tutto per seguire l'amore tanti erano scettici ma tu sei sempre stata con me e ora sono la persona più felice del mondo!
    Quando si riconosce il vero amore bisogna buttarsi con coraggio e questo paga sempre!
    Alla prossima baci

    RispondiElimina
  13. Anch'io per amore, tanti anni fa, ho lasciato il mio paese, poi quell'amore è finito, ma la fortuna ha voluto che lì incontrassi quello vero che dura da ormai 34 anni!!!
    Quielle fragole sono una meraviglia. Sono una frana per le crepes, ma le tue sono spiegate bene che provo!!!

    RispondiElimina
  14. Grazie per avere visitato il mio blog! Che fortuna avere le uova fresche, anche io sono molto fortunata, me le regalano tutte le settimane per il mio bimbo.... Complimenti per la ricetta, ottima idea il connubio tra i vari sapori, mi sa che provo, lo yougurt mi fa impazzire!!!!! memmea

    RispondiElimina
  15. altro che tentazione, qui c'è da perdersi, abbinamento perfetto!!

    RispondiElimina
  16. Quando ho letto uova e fragole mi sono preoccupata per modo di dire: ho pensato vuoi vedere che c'è qualcuno che fa anche la frittata con le fragole? E com'è subito ti avrei chiesto, dato che le fragole le metterei anche nei cannelloni io.. invece frittata sì ma dolce dolce, quindi rientra l'allarmismo e restano solo i complimenti. Bellissime, brava, byeee Debora.

    RispondiElimina
  17. @ pecados da mesa grazie mille
    @ memmea si sei molto fortunata ti invidio un po'
    @ chabb, dauly, rossella e Marie :)
    @ barbara il porto poi quello buono lo metteri ovunque
    @ golosina si a volte ingredienti genuini fanno la differenza
    @ solema allora anche tu ne sei prova vivente, che bello, il destino alla fine ti ha portato verso il vero amore
    @ mari sempre con te e vererti felice è la cosa più bella

    RispondiElimina