lunedì 10 maggio 2010

RISOTTO VERDE


Finalmente un bel week-end all'insegna del riposo e di sano sport.
E visto che il tempo è stato abbastanza clemente, ci siamo potuti dedicare alle iniziative sportive che la città ha offerto per il fine settimana e non ne abbiamo mancato neanche una!!!
Nel frattempo ho anche dormito molto il che non guasta proprio in vista dei prossimi week-end che saranno invece molto impegnativi.
Per riprendere così di gran lena questa settimana stasera ho proposto ai miei un bel risottino primaverile molto sfizioso: risotto alle zucchine con petali di pecorino, mandorle tostate e gocce di miele..
Se non si era capito adoro le zucchine e visto che finalmente che iniziano a prendere un po' di gusto non me le faccio mancare nel frigo!
Provatelo anche voi perché è fresco, sfizioso e nel contempo penso abbia un buon rapporto carboidrati, proteine, grassi che, visto che nel week-end abbiamo smaltito, non guasta proprio.
Si procede così:
320 GR RISO
2 ZUCCHINE MEDIE
100 GR MANDORLE TOSTATE
100 GR PECORINO A PETALI
1 CIPOLLA
200 GR CERTOSA
SALE, PEPE, OLIO
BRODO VEGETALE QUANTO BASTA
1 GOCCIO DI VINO BIANCO PER LA TOSTATURA DEL RISO

Tagliare le zucchine a rondelle e farle rosolare (con uno spicchio d'aglio a piacere), salare, pepare e continuare la cottura fino a che saranno cotte.
Frullare con la certosa in modo da creare una bella cremina.
Intanto tostare il riso con la cipolla tagliata fine,un goccio di vino e il sale grosso.
Aggiungere il brodo vegetale quanto basta e continuare la cottura.
A cottura ultimata mantecare il riso con la nostra crema di zucchine e olio.
Impiattiamo mettendo in uscita i nostri petali di pecorino stagionato, le mandorle tostate e versiamo qualche goccia di miele che contrasta con il sapore del formaggio.

10 commenti:

  1. complimenti molto sfizioso.

    RispondiElimina
  2. decisamente da fare...

    solo la vista è invitante.
    un 10 e lode.

    RispondiElimina
  3. Fantasia... mai pensato di mandare a quel paese "la banda del raggio" e dedicare anima e corpo alle tue passioni? Sei semplicemente brava e nello stesso tempo fantasiosa...bacio

    RispondiElimina
  4. sarà semplice ma sai che il risotto alle zucchine non l'ho mai fattO?
    :-)

    RispondiElimina
  5. @ Carmen e Lucia: grazine mille come sempre
    @ Aliprato: non è detto che succederà
    @ Castagna: grazie della visita e provalo che è ottimo!

    RispondiElimina
  6. ... ma poso usare il grano o il farro al posto del riso?? mi piacciono di più!...

    RispondiElimina
  7. cERTO SECONDO ME PERò IL FARRO è PIù ADATTO.PROVA E FAMMI SAPERE

    RispondiElimina
  8. Che bel risottino, bravissima :)

    RispondiElimina
  9. allora...
    siccome a claudio non piace molto il riso, ho deciso di preparare questa ricetta usando i gnocchi: ragazze non fatelo!
    la cosa non è proprio piaciuta, ma siccome avevo preparato troppa "crema di zucchine" il giorno successivo ho voluto provare la ricetta originale.
    fantastica!!!
    mantecare il riso con la cremina è proprio un'altra cosa, veramente insostituibile!
    ma sai cosa trovo di veramente speciale in questa ricetta?
    pensare di fare un sugo con del formaggio come la crescenza, mi dava l'idea di un "sugo" un po'... calorico, pesante, che quasi "si impastasse in bocca" e invece...
    rimane un sugo leggero nel gusto e nella sostanza.
    brava lucia.
    votazione: buono

    RispondiElimina