lunedì 17 febbraio 2020

LASAGNE DI PANE CARASAU

le lasagne di pane carasau sono un piatto povero e tipico della cucina sarda che utilizza le sfoglie del pane carasau bagnate dal brodo.
Io ho alleggerito il piatto usando poi un ragù vegetale al posto di quello classico con la carne.




LASAGNE DI PANE CARASAU



6 fogli di pane carasau
2 mozzarelle
50 gr pecorino
brodo vegetale q.b.


2 carote piccole
1 costa di sedano
50 g di olio extravergine di oliva
250 g di lenticchie rosse
vino bianco q.b.
500 g di polpa di pomodoro
Sale q.b.
Pepe q.b.
erbe aromatiche fresche (timo, maggiorana, alloro).

Prima preparare il ragù vegetale
Pelate le carote, pulite il sedano e il porro e tritateli finemente.
In una pentola dal fondo spesso scaldare l’olio e poi aggiungere le verdure, e mescolate per intriderle bene d'olio. Lasciatele soffriggere leggermente e poi abbassate al minimo il fuoco e lasciate cuocere a coperchi o chiuso finché le verdure non saranno divenute morbide e traslucide.
A questo punto aggiungete le lenticchie secche precedentemente lavate sotto acqua corrente, lasciatele insaporire qualche istante e sfumate con circa 1/2 bicchiere di vino bianco.
Lasciate evaporare il vino, aggiungete la passata di pomodoro e coprite con abbondante acqua calda (almeno il doppio del peso delle lenticchie).
Continuare la cottura a fuoco lento per almeno 20 minuti, ricordandovi di mescolarlo di tanto in tanto, finché le lenticchie non risultino ben cotte.

Aggiungete le erbe aromatiche e regolare di sale e pepe.
intanto bagnare le fette di pane carasau nel brodo bollente e coprire il fondo della pirofila.
Alternare un po' di ragù vegetale, un po' di mozzarella e un po' di pecorino.
Poi procedere con gli altri strati, alternando sempre il ragù e il formaggio.
Nell'ultimo strato mettere un filo di olio.
Infornare a 180 gradi per circa 20 minuti, facendo attenzione che non si secchino troppo



Nessun commento:

Posta un commento