Powered by Blogger.

BLINIS DI DOSA



Non ho mai proposto in questo blog i blinis, piccole “pancakes” rotondi che vengono serviti con salsine, pesce e formaggi,  ideali e stuzzicanti per aperitivi.
Ovviamente ho deciso di adattarli ai miei gusti e creare dei piccoli dosa di lenticchie. I dosa per intenderci sono piatti pani dell’India meridionale simili proprio a pancakes.


100 RISO BASMATI
100 GR LENTICCHIE ROSSE
250 ML ACQUA CALDA
SALE, PEPE
OLIO
(io ho avuto bisogno di un cucchiaio abbondante di farina di riso)


Mettere il riso e le lenticchie in una terrina, coperte con l’acqua e lasciarle a bagno almeno 8 ore.
Trascorso il tempo scolarle e poi frullare il riso e le lenticchie.
Coprire l’impasto e lasciare riposare e fermentare 24 ore.
Otterrete una pastella a cui va aggiunto il sale, pepe e se volete anche della curcuma.
Io avendo paura che rimanesse troppo liquida ho aggiunto anche un cucchiaio abbondante di farina di riso.
Scaldare con un filo d’olio una padella antiaderente e poi versare un cucchiaio di pastella con movimenti circolari dando la forma desiderata.
Cuocere per uno o due minuti girando di lato finché la superficie diventa dorata.
Servire calde o tiepide, farcite a piacere.


13 commenti

  1. Sono abbastanza semplici da fare e ottimi per farcirli come dei stuzzichini ! Buona settimana !

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo i dosa, il procedimento per prepararli è davvero particolare

    RispondiElimina
  3. Voglio preparali anche io ! Sembrano deliziosi ...

    RispondiElimina
  4. Che belli!! Devo provarli anch'io!!!! ^_^

    RispondiElimina
  5. Che bella idea, mi ispirano un sacco!!!!
    Mi farebbe proprio piacere se passassi da me, anche solo per un saluto...ti aspetto presto :*
    Ciao
    Ale

    RispondiElimina
  6. bellissima ricetta Lucy! decisamente perfetta per me, la copio subito e la provo prestissimo!!! Garzie :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. bellissimi... delicati, gustosi....

    RispondiElimina
  8. Le tue ricette sono sempre fantastiche, originali e stuzzicanti e mai banali...le adoriamo ! Bellissima questa versione indiana dei blinis, ma ora corriamo a leggere i budini che abbiamo intravisto qui sotto perché sono meravigliosi !!!!
    Bravissima! Un bacio!!

    RispondiElimina
  9. Se ho capito bene il riso e le lenticchie non vanno cotte. Una ricetta davvero interessante. La consistenza finale è un po' morbida tipo pancakes o più sostenuta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti non vanno cotte..la consistenza proprio molto morbida tipo pancakes!

      Elimina
  10. Ciao, come stai? che bell'idea da aperitivo. Mi piace scoprire ricette di altri paesi. Questa proprio non la conoscevo. Grazie per averla condivisa. Non vedo l'ora di sperimentare. Senza uova e senza glutine, brava.

    RispondiElimina
  11. Voilà une façon très ingénieuse d'employer les lentilles rouges! Ces petits blinis m'inspirent beaucoup!
    Lou

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.