lunedì 18 settembre 2017

PIE DI PESCHE E CIOCCOLATA

Complice la presenza di alcune peschine di vigna buonissime che mi rimanevano in casa e i buoni amaretti del parco del Beigua, che sono sempre presenti, ho pensato a questa torta velocissima e gustosa





PIE DI PESCHE E CIOCCOLATO


X la frolla
250 gr farina 00
80 gr zucchero a velo
1 uovo
125 gr burro freddo

X il ripieno
3 Peschine biologiche
Succo mezzo limone
Erba cedrina
100 gr crema di cioccolato
200 gr amaretti
20 gr mandorle a filetti

Impastare velocemente tutti gli ingredienti e formare una palla.
Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo per almeno una ora.
Nel frattempo pulire le pesche e tagliarle a spicchi molto sottili, bagnatele con il succo di limone e qualche fogliolina di cedrina e tenere da parte.
Stendere la frolla e poi coprire con la crema di cioccolato.
Disporre sopra le fettine di pesche e infine gli amaretti sbriciolati e le scagliette di mandorle.

Infornare a 180 gradi per circa 40 minuti finché sarà tutto dorato.



7 commenti:

  1. L'erba cedrina mi manca tra le aromatiche. Ma la adoro e credo che in questo dolci dia quel tocco di sapore in più davvero speciale. Ciao e buon lunedì.

    RispondiElimina
  2. Hola Lucy. Los pasteles con fruta me encantan. Se tierno y jugoso.
    Un beso.

    RispondiElimina
  3. Adoro questo tipo di crostata, golosa e suadente. Poi pesche e amaretti sono un vero must. Dove trovi l'erba cedrina?

    RispondiElimina
  4. Dove ero io mentre ti rivoluzionari tutto il tuo blog facendo questa meraviglia di spazio elegante e goloso? Mi sono persa un mare di cosa, mancando da un sacco di tempo da qui! Per fortuna però sono arrivata in tempo per intercettare questa golosità di pesche e cioccolato. Che io sono allergica alle pesche, mannaggia ai guai, ma mi piacciono da morire e allora mi limito a pd ambientale profondamente. Oppure a guardarle a lungo. Con questa tua torta posso ipnotizzarmi tranquillamente...bacioni grandi mia cara Lucy e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ecco...credo di aver sbagliato persona..e se ti stavi chiedendo "ma questa che vuole?" ne hai tutte le ragioni! Ero convinta di stare scrivendo a un' altra persona, di un altro blog ( che appunto stentavo a riconoscere e per questo mi sembrava cambiato). Rimangono saldi però tutti i complimenti per la tua torta, che trovo squisita! E cmq mi fa piacere essere approdata qui, ugualmente dopo tanto tempo. Rinnovo i baci e l augurio di una bella settimana!

      Elimina
  5. deliziosa per approfittare delle ultime pesche della stagione. mi incuriosisce assai l'erba cedrina. un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  6. Hai ragione, è proprio una torta che fa gola! Buona serata!

    RispondiElimina