lunedì 24 luglio 2017

TORTA SALVIA E LIMONE

Sono tornata dalle vacanze e la prima cosa che ho fatto è stata una bella torta per la colazione; incurante del caldo che aleggia ero in astinenza delle mie colazione rustiche e genuine. 
Questa torta è davvero molto fresca con l’aggiunta del limone e della salvia che donano leggerezza e un gusto delicato







TORTA SALVIA E LIMONE


250 gr farina 00 
150 gr burro 
120 gr zucchero 
3 uova 
1 bustina lievito 
Scorza 1 limone 
200 gr latte 
Una ventina di foglie di salvia 
1 pizzico sale 
80 gr miele 

Prendete metà foglie di salvia e dopo averle lavate tagliatele finemente e tenere da parte. 
Con l’altra metà portate ad ebollizione un po’ di acqua e tuffatele dento per qualche minuto e poi lasciatele raffreddare su carta assorbente. 
Una volta fredde e, dopo aver rivestito uno stampo per torta da carta da forno bagnata e strizzata, cercate di far aderire le foglie alla carta casualmente. 
In una planetaria sbattere le uova con il latte. 
Unire poco alla volta il burro fuso, il miele, la scorza di limone e le foglie tenute da parte; infine lo zucchero e gonfiate il composto. 
Aggiungete anche il miele e continuate ad amalgamare bene, poi aggiungere pian piano la farina addizionata del lievito e con l’aggiunta del pizzico di sale. 
Versate il composto ben amalgamato nella tortiera rivestita e infornare a 160 gradi per circa 40 minuti. 



5 commenti:

  1. Mi stupisci sempre... l'uso della salvia nei dolci ! Complimenti !

    RispondiElimina
  2. Mi ispira molto questo dolce... da provare ^^

    RispondiElimina
  3. Immagino che l'aggiunta della salvia li ha conferito un ulteriore buon gusto !

    RispondiElimina
  4. mi piace usare le erbe aromatiche anche nei dolci. mi ispira tantissimo questo duetto :) un bacio, buona settimana

    RispondiElimina