venerdì 21 ottobre 2016

TORTA CAPPUCCINO

Si lo so ogni tanto ti tradisco, ma sai ogni tanto mi piace perdermi in un abbraccio vellutato, caldo ed energizzante come solo lui può dare.
Ogni tanto mi prende la voglia di non essere così austera e lui è lì sempre  pronto che mi aspetta, sapendo che toccherà a lui soddisfarmi quel mattino.
Mi sento in colpa lo so, ma forse, ho trovato il modo per non tradirti troppo o, almeno per condividerlo insieme, che dici ti può piacere l’idea?! 

STORIA DI UN THE TRADITO DA UN CAPPUCCINO..




TORTA CAPPUCCINO


150 gr farina
80 gr burro
1 bustina lievito
120 gr zucchero
1 tazza di acqua calda con due cucchiai di caffè solubile
1 tazza caffè ristretto
3 uova
20 gr cacao
100 ml latte condensato
3 cucchiai di crema di nocciole o cioccolato

Sbattere le uova con lo zucchero e il burro ammorbidito fino a rendere il composto omogeneo e bello gonfio.
Aggiungere poi il caffè solubile fatto nell’acqua calda  e la tazzina di caffè.
Quando è tutto ben amalgamato aggiungere la farina addizionata del lievito e il cacao amaro.
Quando l’impasto sarà ben omogeneo versarlo nella tortiera.
Sopra mettere cucchiaiate di crema di nocciole o di cioccolato.
Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa.

Una volta raffreddata versare sopra casualmente il latte condensato e a piacere poco zucchero a velo.



4 commenti:

  1. fantastica torta, semplice ma golosa, di quelle che adoro mangiare per colazione! tra l'altro mi incuriosisce molto l'utilizzo del latte condensato, che non ho mai sperimentato :)
    buon fine settimana, a presto!

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace tradire il tè con un cappuccino di tanto in tanto. Complimenti per la torta, da far venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  3. Io non amo molto il tè, ma mi sono gia innammorata della tua torta, deliziosa con quel tocco di latte condensato.. mmmm gilosa!
    Buon fine settimana :*

    RispondiElimina
  4. ti ruberei adesso quella fetta da accompagnare al caffè :) un bacio, buon week end

    RispondiElimina