venerdì 28 ottobre 2016

POMODORI VERDI SOTT`OLIO

Questo autunno pazzerello regalo delle sorprese gradite e inaspettate al mercato come ancora i pomodori verdi, che diventano perfetti da ritirare sott’olio e da accompagnare arrosti e formaggi nelle vostre cene con gli amici





POMODORI VERDI SOTT`OLIO


1 kg pomodori verdi
150 grammi sale grosso
1 litro olio di oliva
2 bicchieri aceto
Salvia
1 peperoncino
Granelli pepe rosso q.b.
1 aglio

Tagliateli a fette sottili, privateli dei semi e metteteli in uno scolapasta alternandoli a strati di sale grosso.
Coprite con un peso e lasciate riposare 24 ore.
Trascorso il tempo, asciugate i pomodori con un canovaccio pulito.
In una pentola mettete a bollire l’aceto con il doppio dell’acqua; tuffate l fette di pomodori e lasciatele qualche minuto.
Tirateli su con la schiumarola  poi strizzatele leggermente e poneteli ad asciugare su un canovaccio per altre 24 ore tamponando spesso.
Disponeteli in barattoli di vetro puliti con aglio a fettine, grani di pepe, foglie di salvia e 1 peperoncino piccolo per vasetto
Pressateli bene e ricopriteli completamente con olio extravergine di d’oliva.

Conservate in frigo e consumate entro un paio di giorni, altrimenti procedete con la sterilizzazione dei barattoli.



3 commenti:

  1. Non li ho mai preparati, ma dalle spiegazioni sembrano più o meno fatti come preparo io i peperoncini tondi ripieni,solo che qui il lavoro è di meno. Immagino che buoni, mi accosterei vicino al tuo tagliere per assaggiarne un pò. Un abbraccio e a presto !

    RispondiElimina
  2. Con gli ultimi pomodori verdi non si sa mai cosa si può fare... verranno buoni per accompagnare anche un bollito ! ciao !!!

    RispondiElimina