mercoledì 11 maggio 2016

ASPIC FRUTTI DI BOSCO

Alle volte e` bello riscoprire le ricette che hanno spopolato negli anni `80 e cosi` tra una salsa rosa, un aspic e penne alla vodka, perche` non riproporre proprio quello che fu il dolce piu` amato e facile di quegli anni?







ASPIC FRUTTI DI BOSCO



  • 250 gr di frutti di bosco ben lavati
  • 250 ml vinc moscato
  • 100 gr sciroppo di agave
  • 10 gr colla di pesce


Sciogliete la gelatina in quattro cucchiai di acqua calda e mescolate bene in modo che non si formino dei grumi. Bollite il Moscato mescolato allo zucchero per 3 minuti, fatelo raffreddare appena e ancora caldo versatelo sulla gelatina disciolta. Quando la gelatina al Moscato è quasi fredda, versateci i frutti di bosco, mescolateli con delicatezza e distribuiteli poi nelle apposite formine di alluminio. Lasciatele nel frigorifero per almeno 4 ore, il tempo necessario affinché la gelatina si solidifichi bene. Al momento di servire, rovesciate ogni formina sul piatto e servite subito sormontando ogni aspic con un bel ciuffo di panna montata leggermente zuccherata con lo zucchero a velo.
N.B.: la colla di pesce si può sostituire tranquillamente con l'agar agar (controllare le dosi necessarie)
Per l'aspic ho utilizzato uno stampo per ciambelline Pavoni


4 commenti:

  1. sono sempre molto scenografici brava!!

    RispondiElimina
  2. davvero molto eleganti, complimenti cara un bacione Mirta

    RispondiElimina
  3. wooow...ma quanto sono belli??? Complimenti!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina