domenica 2 agosto 2015

ANGURIA BALSAMICA

Con queste temperature elevate ovviamente il nostro fisico ha esigenze diverse e anche le abitudini e le necessità alimentari cambiano; l’importante è indirizzarsi verso alimenti leggeri, sani e che diano sensazioni di freschezza come la frutta e la verdura di stagione, ricche di sali minerali e vitamine.
L’anguria è sicuramente il simbolo di questa stagione; disintossicante, diuretica e dissetante è la chiusura perfetta di un pranzo estivo o di un pic nic.


Qui nel sito di Dalani, potrete trovare tanti altri consigli per cene e spuntini estivi e anche idee per un arredamento in linea con la moda e la stagione.


ANGURIA


1 anguria piccola (circa 1,3 kg)
Succo ½ limone
90 gr zucchero
12 caramelle alla menta dure balsamiche

Spremete il limone e poi filtratelo ed aggiungetelo in una padella insieme allo zucchero, far sciogliere lo
 zucchero leggermente, non deve diventare un caramello
Pulire l’anguria e tagliarla a  piccoli pezzi di lunghezza cm.4 senza la buccia e poi lasciarla macerare nel caramello per almeno 30 minuti.
Intanto rompere le caramelle a pezzi grossolani e tenere da parte.
Trascorso il tempo disporre i pezzi di anguria in un piatto ben distanziati e poi disporre sopra le caramelle rotte come fossero cristalli di ghiaccio.
Servire l’anguria freddissima.


La ricetta in questione è del grande Ferran Adrià, iosono rimasta particolarmente sorpresa dall'abbinamento ma devo dire che dona una sensazione di freschezza inimmaginabile.

5 commenti:

  1. Un'idea carinissima! D'estate pranzerei e cenerei solo con l'anguria se potessi!

    RispondiElimina
  2. che fesca ide,grazie cara,felice domenica

    RispondiElimina
  3. freschissima anche alla vista!

    RispondiElimina
  4. Veramente particolare questa introduzione delle caramelle ... indubbiamente una ricetta fresca ! Da provare ! ciao !!!

    RispondiElimina
  5. L'effet «glacier» est remarquable!
    Lou

    RispondiElimina