lunedì 8 dicembre 2014

TORTA ALL'AMARETTO



Un dolce soffice, una colata di crema, una leggera nota alcolica permessa ai bimbi alle feste…questa è la mia torta ideale!

200 GR ZUCCHERO
150 GR ACQUA
4 UOVA
30 GR AMARETTO
40 GR OLIO OLIVA
220 GR FARINA
1 PIZZICO SALE
1 BUSTINA LIEVITO

X la farcia
25 GR ZUCCHERO
50 GR AMARETTO

X la ganache
140 GR PANNA
250 GR CIOCCOLATO BIANCO


In una terrina sbattere i rossi dell’uovo con lo zucchero finché diventa spumoso e gonfio, poi aggiungere la farina setacciata con il lievito ed amalgamare bene.  Aggiungere per ultimo il maraschino e l’olio Continuare a mescolare.
A parte montare gli albumi a neve con il pizzico di sale e poi incorporarli al resto con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto.
Versare la massa nello stampo imburrato e infarinato e infornare a 180 gradi per 25 minuti circa.
Nel frattempo fate scaldare in un pentolino lo zucchero e il liquore finché perda la parte alcolica e si caramellizzi leggermente.
Una volta pronta sfornate la torta e lasciatela raffreddare, praticate poi dei forellini con uno stecchino e inzuppatela con il liquore caramellato.
Nel mentre che la torta si impregna dei sapori preparare la ganache portando a bollore in un pentolino la panna e poi fuori da fuoco unire il cioccolato bianco tritato finemente. La ganache deve risultare densa, non fluida

Lasciatela raffreddare coperta in frigo per 20 minuti circa e poi versarla sulla torta, finire di decorare con chicchi di ribes e zucchero a velo.


19 commenti:

  1. delisiosa la torta e bellissima la forma :)
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  2. ricetta già segnata, è davvero troppo bella!

    RispondiElimina
  3. Deve avere un gusto squisito ! Buona giornata !

    RispondiElimina
  4. Un dolce trionfale e molto scenografico. Il sapore posso solo immaginarlo ma non ho dubbi che sia delizioso

    RispondiElimina
  5. ottimo per le feste ma anche per rendere speciale una giornata normale,grazie carissima,felice Immacolata

    RispondiElimina
  6. COSI' ALTA, COSI' SOFFICE COME UNA NUVOLA, BELLISSIMA DA VEDERE, CHISSA' CHE BUONA!!!!!BRAVISSIMA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. Splendida torta con quell'aspetto così regale ... complimenti, ciao Lucy !

    RispondiElimina
  8. Torta superba, con il profumo dell'amaretto e la dolcezza del cioccolato bianco. Secondo me per la tavola di Natale è perfetta. Risolviamo il dilemma Panettone-Pandoro, che poi stufano e avanzano sempre. Questa mi sa che non durerebbe molto in casa mia! Ciao.

    RispondiElimina
  9. Questa te la rubo, perché cioccolato bianco e amaretto sono, con il caramello, le mie massime debolezze in fatto di dessert e una ricetta che li riunisca non può che diventare una delle mie preferite!

    RispondiElimina
  10. Già vista su fb, ti dico solo che stavo sbavando sullo smartphone: galattica. Ricetta copiata ;-)
    bacio cara
    simo

    RispondiElimina
  11. Che spettacolooooooo! tra gli ingredienti non vedo il lievito, immagino tu intenda quello istantaneo.

    RispondiElimina
  12. Bellissimo dolce e mi piace tantissimo anche la presentazione!

    Fabio

    RispondiElimina
  13. woooooooow!! ma quanto è bella??!! complimenti tesoro...

    RispondiElimina
  14. Un dolce molto raffinato e splendido per queste festività in arrivo. Meravigliosa anche la presentazione!

    RispondiElimina
  15. Ce gâteau est magnifique et extrêmement bien mis en valeur par ton stylisme culinaire! La touche d'Amaretto doit lui transmettre un goût irrésistible!
    Lou

    RispondiElimina
  16. Ciao Lucia, tra gli ingredienti figurano 150 gr di acqua ... vanno inseriti con il maraschino e l'olio? Grazie ed un plauso al tuo blog ... le ricette sono semplici e molto intriganti (vedi questa torta all'amaretto che sarà il dolce per il giorno della Befana).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si grazie di avermelo fatto notare!

      Elimina