mercoledì 10 dicembre 2014

TERRINA ZUCCA E PROVOLONE AURICCHIO #PROVOLACI



Che io sia un’amante del formaggio è orami assodato, probabilmente solo la colazione e la voglia di dolce mi esime dal non mangiarlo anche presto al mattino.
Non potevo quindi mancare al contest #auricchio #provolaci e ovviamente la voglia di proporvi una ricetta che sa di festa, semplice e scenografica, ideale insomma per le tavolate delle feste.


1 CONFEZIONE PANE BIANCO DA TRAMEZZINO 200 GR
2 CONFEZIONI DI PROVOLONE AURICCHIO AFFUMICATO
200 GR ZUCCA COTTA
150 GR MASCARPONE
SALE, TIMO, OLIO
150 SEMI VARI
30 RIBES




Prendere 100 gr di formaggio Auricchio e frullarli insieme al mascarpone e poi tenere da parte
Intanto frullare la polpa della zucca cotta (io preferisco cuocerla nel forno). Regolare di sale e pepe e tenere da parte.
Disporre la prima fetta del pancarrè su un piatto da portata, adagiare sopra le fette leggermente accavallate del provolone e poi ricoprire con la polpa di zucca. Disporre sopra un po’ di semini e continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.
Prendere la crema di mascarpone e con l’aiuto di una spatola rivestire bene la terrina da tutti i lati.
Verrà un effetto griffato; finire di decorare con ribes.

5 commenti:

  1. prima di tutto è bellissima, elegantissima... poi deve essere anche mooooooolto buona!!! che brava, complimenti...

    RispondiElimina
  2. è un'idea fantasticaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!
    prendo appunti!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Sembra un buon dolce e alla fine è una terrina salata molto gustosa !

    RispondiElimina
  4. Non ci sono dubbi: è la terrina più fantasiosa e festosa che abbia visto finora. Anch'io adoro il formaggio e partecipo al contest, ma credo che, dopo questa, non sarò in grado di proporre niente di più creativo!

    RispondiElimina
  5. sembra un dolce golosissimo! troppo bello, bravissima!

    RispondiElimina