domenica 23 marzo 2014

TORTINI DI PANE CON FRUTTA CANDIDA


Manca ormai poco alla Pasqua: chi farà dei tour allacciandosi anche al ponte del 25 aprile e chi invece si richiuderà in cucina a condividere con la famiglia un momenti gioioso di festa.
Io spero di appartenere alla prima categoria anche solo per spezzare un po’ la quotidianità ma per farmi perdonare saranno tante le ricette in tema pasquale che condividerò con Voi!

Incomincio dal dolce con una torta di pane, facile e rustica ma che partendo da ingredienti poveri è anche il simbolo della tavola Pasquale..

 (dosi per 6 tortini)
130 GR PANE RAFFERMO
150 GR LATTE
100 GR ZUCCHERO
40 GR AMIDO MAIS
2 UOVA
40 GR BURRO
40 GR FRUTTA CANDITA
BUCCIA DI LIMONE


Ammollare il pan raffermo nel latte e lasciarlo riposare per almeno un paio d’ore.
Trascorso il tempo unire lo zucchero, la fecola, la frutta candita, la grattata di limone e le uova.
Mescolare il tutto e infornare per 40 minuti circa a 180 gradi.

14 commenti:

  1. Ciao Lucy:* anch'io credo apparterrò alla prima categoria:) e sinceramente non vedo l'ora di staccare un pò la spina, viste le corse degli ultimi mesi... ma il tempo per un buon dolcetto, beh quello, me lo ritaglio sempre... spero presto di preparare questi tortini... le classiche merenda che adora la mia bimba:* un abbraccio e buona domenica:*

    RispondiElimina
  2. Devono essere buonissimi e poi è un dolce modo per consumare il pane raffermo!!!
    grazie per la ricetta, a presto ^__^

    RispondiElimina
  3. Un dolce semplice reso particolare da quelle forme così ricercate, le tue presentazioni sono sempre particolarmente curate, brava !!!!

    RispondiElimina
  4. Ho tanto di quel pane raffermo che mi vien voglia di prepararli subito! Bella l'idea dei tortini singoli! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Buonissime queste tortine! Io ho sempre fatto la torta di pane al cioccolato ma così sono decisamente più fresche e primaverili. Mi piacciono!

    RispondiElimina
  6. buonissimi,brava,felice domenica

    RispondiElimina
  7. Un'ottima idea, decisamente golosa e originale, per riutilizzare il pane raffermo!!! Grazie e complimenti!

    Colgo l'occasione per invitarti a partecipare al mio nuovo contest: Ricette Regionali. Se ti va di partecipare con qualche ricetta della tradizione mi farebbe molto piacere! Questo è il link:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2014/03/il-mio-nuovo-contest-ricette-regionali.html
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Amo molto i budini di pan fin da quando ero bambina, li chiedevo spesso alla mia mamma... che bei ricordi... Complimenti per la presentazione come sempre bellissima e buona domenica

    RispondiElimina
  9. Magari se il pane ha la crosta lo trito un po'. Deve essere delizioso!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Oltre che belli e buoni questi tortini sono anche utili per riciclare il pane raffermo!! Brava!!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi dolcetti...e poi semplicissimi!! Appena mi avanza un po' di pane li provo!

    RispondiElimina
  12. Delle piccole e dolci delizie!!!!

    RispondiElimina
  13. e noi che con il pane raffermo ci facciamo solo le polpette ^_^

    RispondiElimina
  14. mi piacciono tanto le ricette che riciclano il pane raffermo! sono deliziose! Bravissima!

    RispondiElimina