mercoledì 30 maggio 2012

CONTEST - RICETTE DEI LETTORI

E questione ormai di poco e si concludera' il bellissimo contest con un giudice straordinario, Davide Botta, che si e'gia'messo all'opera...


Ecco a voi adesso la ricetta di Ludovica

Ciao sono Ludovica,
innanzittutto complimenti per il blog e soprattutto grazie di aver dato la possibilità di partecipare al concorso anche a chi non ha un blog(come la sottoscritta).
Per me i colori della primavera non possono che essere un bel rosso, giallo e verde acceso e ho cercato di riportarli entrambi nella  mia ricetta. 



 Asparagina in veste di tacchino con peperoni in agrodolce

Ingredienti:

1cipollotto
1 peperone giallo
1 peperone rosso
olive taggiasche
timo fresco
pangrattato
1 cucchiaio di aceto di vino
1 mazzo di Asparagina
4 Fette di tacchino(o pollo se preferite)
1 etto di Prosciutto crudo
1 Arancia
1 Limone
brodo vegetale, sale e pepe

Procedimento:

Per i peperoni:
Spellare con il pelapatate i peperoni, privarli dei semi e dei filamenti interni e tagliarli a cubetti non troppo piccolini.
In una padella rosolare il cipollotto tagliato finemente con un po' d'olio. Aggiungere i peperoni al fondo e cuocerli a fuoco medio con il coperchio.
Dopo 3-4 minuti aggiungere un mestolo di brodo vegetale in modo che si ammorbidiscano per bene. A metà cottura(circa 12-15 min) aggiungere un pizzico di sale, l'aceto , le olive(private del nocciolo possibilmente) e il timo.
Continuare a cuocere finchè non risulteranno morbidi e se risultano troppo asciutti aggiungere del brodo vegetale avendo cura di mantenere l'equilibrio dell' "acidino" dato dall'aceto (quindi eventualmente aggiungendono un minimo).
All'ultimo aggiungere una spolverata di pangrattato.

Per la carne:
Innanzitutto cuocere due tre min al vapore la vostra asparagina in modo che rimanga ancora consistente e lasciar marinare in citronette di olio e limone per una mezz'oretta.
Intanto battere con il batticarne le fette di tacchino fino a renderle più sottili. Salarle e peparle e ricoprire ciascuna fetta con il prosciutto crudo. Adagiare su ogni fetta circa sei asparagini(dipende dalla grandezza di quest'ultimi e se si utilizzano asparagi grandi anche solo 2-3)
Iniziare ad arrotolare il tacchino fissando le due estremità con uno stuzzicadente grande creando un' involtino(o meglio un rivestimento per i vostri asparagi).
A questo punto scaldare una padella antiaderente con un filo d'olio e rosolare su tutti i lati il tacchino a fiamma viva, successivamente sfumare con un mestolo di brodo vegetale e il succo dell'arancia e di mezzo limone(così che non rimanga un sapore troppo dolce dell'arancio, ma agrumato). Lasciar cuocere con un coperchio almeno una ventina di minuti.
Una volta che la carne ha preso colore ultimare la cottura alzando un po' la fiamma e se si vuole ottenere una salsa più cremosa aggiungere un cucchiaino di farina sul fondo per dare consistenza al sughetto.
Tagliare la carne a fettine di circa 1-2 cm per avere dei bocconcini sfiziosi.

4 commenti:

  1. Sfiziosi e gustosi questi involtini, il tacchino mi piace e con gli asparagi è un’accoppiata davvero appetitosa. Brava Ludovica :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. This is so sweet! I will be so happy if you want to follow each other! What do u say? Kisses

    FashionSpot.ro

    RispondiElimina
  3. Belli questi involtini :) e anche il contest
    ciao

    RispondiElimina
  4. A quando i risultati del contest? Buona domenica!

    RispondiElimina