lunedì 23 gennaio 2012

VOGLIA DI CALDO...



Continuiamo con le zuppe, calde e rassicuranti, anche se le temperatiure di ieri in montagna, dove abbiamo passato un fantastico week-end, toccavano i 18 gradi!
Lo sapete che adoro moltissimo le verdure e se si riesce a trovare un giusto connubbio in una zuppa il mio spirito e’ molto risollevato!
Qunado ho visto la ricetta sfogliando un libricino dell’Esselunga ne sono rimasta subito colpita tanto da riproporla subito il giorno dopo.
Con solo piccole varianti ecco la crema di carciofi al miele.

4 CARCIOFI
60 GR BURRO
30 GR FARINA
3 DL LATTE SCREMATO
BRODO VEGETALE Q.B (1 dl piu’un po’ dopo per allungare la crema a seconda dei gusti)
SALE, PEPE
10 GR MANDORLE A FILETTI
MIELE (io MELATA DI BOSCO GAINO)


Pulire i carciofi, eliminando le foglie dure e la barbetta e poi affettarli fini fini.
Metterli in un tegame con 1 dl di acqua e un pizzico di sale e cuocere a fuoco basso e coperti per 20 minuti in modo che diventino teneri.
A parte unire il burro con la farina e farli sciogliere in modo da creare un roux; appena prende colore aggiungere il latte e portare lentamente a bollore.
Unire i carciofi e il loro fondo di cottura ed amalgamare.
A piacimento unire ancora del brodo vegetale in modo da renderla piu’o meno consistente a seconda dei gusti.
Lasciare sobbollire ancora per 5 minuti.
Regolare di sale e pepe.
Versare la crema nelle fondine, decorare con lamelle di mandorle e il miele versato a filo

31 commenti:

  1. ha un aspetto stupendo! e fa così comfort food!!

    RispondiElimina
  2. a chi lo dici del caldo... ottima questa ricetta, complimenti

    RispondiElimina
  3. Sembra buonissima, immagino che il miele contrasti l'amaro del carciofo! Complimenti per l'originalità, proverò! :-D

    RispondiElimina
  4. Molto interessante...ottima proposta, ciao.

    RispondiElimina
  5. Voglia di caldo e basta? Caldo, sole, luce, estateeeeeeeee...dove sei! Quel tofco di miele sui carciofi mi sconfinfera assai, che bella idea questa vellutata :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  6. adoro i carciofi..se me li presenti così...li divoro!

    RispondiElimina
  7. Le zuppe in inevrno sono una coccola irrinunciabile poi se buona cosi ancora meglio...deliziosa davvero!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Mi piace l'odea del miele dentro! Complimenti!

    RispondiElimina
  9. Oh sì: che voglia di qualcosa di caldino...questa zuppa è divina, Lucy. Con quel tocco di miele...davvero originale. Mi era proprio sfuggita! Bravissima! Una bbraccio e buona settimana
    simo

    RispondiElimina
  10. Mi associooooo!!
    Anche io ho voglia di caldo, sole e mare!!
    E nel frattempo questa zuppa... è perfetta!
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  11. Anche io Lucy sono per zuppe-creme-vellutate e compagnia bella, e considero i carciofi speciali, bellissima idea questa! Baci e buona settimana.

    RispondiElimina
  12. Anche io ho bisogno di coccole!
    E quindi una scodella di questa buonissima zuppa è quello che mi ci vuole!
    Baci, Lu buona settimana!

    RispondiElimina
  13. 18° in montagna?!?!?!E' proprio vero che non c'è più stagione! E cmq questa zuppa dev'essere divina! Io adoro i carciofi e l'idea del miele e delle mandorle mi stuzzica non poco! Bellissima ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Delle vellutate non sono mai sazia...peccato che in famiglia trovino solo il mio consenso. Magari provo con questa così buona... magari riesco a "convertirli" ;-)

    Un bacio cara

    RispondiElimina
  15. davvero molto interessante!!brava

    RispondiElimina
  16. come al solito...otttimaaaa!!! si quei libricini del esselunga sono deliziosi veramente!!! un bacione

    RispondiElimina
  17. uhhhhhhhhhhh buonaaaaaaaaaaaaaaa....adoro le zuppe e le creme e con i carciofi deve essere da leccarsi i baffi...

    RispondiElimina
  18. La foto potrebbe vincere una rassegna internazionale sul comfort food, anzi sul comfort in generale!

    RispondiElimina
  19. Una buona ricetta con i carciofi. Molto ricca!
    Baci

    RispondiElimina
  20. Una zuppa con i carciofi è fantastica!Complimenti per la presentazione!Ciao

    RispondiElimina
  21. Hai ragione, le temperature di qs gennaio sono un po' ballerine ... ma le zuppe sono perfette per i pranzi durante la settimana :-) NOn riesco a farne a meno anche se le temperature tentano di proporci già la primavera

    RispondiElimina
  22. Quando si dice comfrto food!
    In questo periodo non c'è niente di meglio di una zuppa. Questa m'incuriosisce molto, in effetti il miele probabilemnte esalta ancor di più il sapore dei carciofi.
    La voglio proprio provare!
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  23. questa zuppa è una vera coccola.
    Ciao

    RispondiElimina
  24. Quanto mi piacciono i libricini dell'Esselunga ;) questa è da provare!
    Buona giornata
    Sonia

    RispondiElimina
  25. quel tocco di miele riscalda ancora di più questa meravigliosa zuppa, che voglia di carciofi! :P
    buona settimana

    RispondiElimina
  26. Mi piacciono un sacco i carciofi e anche le zuppe calde quando fuori fa freddo.. bellissima ricetta!

    RispondiElimina
  27. Fantastica variante, complimenti per la ricetta e per il blog...veramente di classe.

    Io sono alle prime ricete, e la fotografia è una passione come quella della cucina...quando il tempo me le concede.

    Se ti va passa a trovarmi.

    A presto,

    Paolo

    RispondiElimina
  28. Adoro i carciodi e le zuppe in inverno ti scaldano così tanto!
    Buona buona questa ricetta!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. non avevo mai visto una zuppa di carciofi! Con il miele, poi, devono essere deliziosi! Accostamento interessante!

    Spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  30. Ma che buona questa zuppa!!! Un'ottimo modo di cucinare i carciofi!!!

    RispondiElimina
  31. Deve essere fantastica! Adorro queste zuppette!

    RispondiElimina