domenica 8 gennaio 2012

FARINA, PANE E MARITI


Questo e' un post che non ci sarebbe dovuto essere, uno di quegli esperimenti che invece finiscono bene e ti stupiscono.
Da quando sono venuta in possesso del lievito madre tanti sono stati gli esperimenti: in primis la ricetta della focaccia che mi ha passato lei, ma ero sempre alla ricerca di una buona ricetta per il pane.
Mi orientai cosi' verso Anice e Cannella alla ricerca di ispirazione e intenzionata a seguire la sua di ricetta preparai gli ingredienti.
Dal momento che avevo finito la farina O mandai il marito a comprarla: mossa sbagliatissima!!!!!
Arrivo' con un bel pacco di farina 00 ANTIGRUMI!...alla domanda-affermazione " ma che farina hai preso?", la scontata risposta "Altre non ne ho viste".
Mi accorsi anche di non avere il malto per cui capite che i miei buoni propositi sono finiti male e ho dovuto arrangiarmi con altro.
Ecco quindi la ricetta del mio pane, nato un po' per caso ma venuto buonissimo, anche se non con una ricetta professionale, ma adatto per meritarsi un post......ringraziando ovviamente il marito che sbagliando ha permesso questa ispirazione...


primo impasto
40 GR LIEVITO MADRE (rinfrescato e maturo)
120 GR SEMOLA
60 GR ACQUA (non fredda)
1 CUCCH.SCARSO DI ZUCCHERO

secondo impasto
400 GR FARINA 00
200 GR ACQUA
1 BEL CUCC.ZUCCHERO
1 CUCC.SALE


Procedimento:
alla sera:
Sciogliere nell'acqua il lievito naturale, unire la farina e lo zucchero e impastare a mano o nella planetaria fino a che l'impasto è liscio.
Far lievitare l'impasto, in una ciotola e coperto con pellicola, fino a che sarà triplicato (a me e'servita tutta la notte, 12 ore circa).

al mattino successivo:
Impastare il primo composto con gli altri ingredienti, alternando acqua (dove si sarà sciolto lo zucchero), farina e mantenendo sempre l'incordatura. Con l'ultima parte di acqua, aggiungere il sale e l'ultima farina. Impastare bene fino a che l'impasto è liscio.
Coprire con pellicola e lasciar puntare l'impasto per 20', reimpastare e ripiegarla su se stessa.

Porre in un contenitore coprire con pellicola e lasciar lievitare finche' raddoppia. 
Io comunque l'ho lasciato fino al pomeriggio.
Dare la forma desiderata, (io ho fatto grosse poagnotte che sono piu' comode da tagliare a fette), praticare una croce e infornare a 20 minuti a 180 gradi



Comunicazione di servizio: le vincitrici del simpatico giochino, estratte casualmente con sistema Random, sono Lady e K@tia, inviateci l'índirizzo che una sorpresa e' in arrivo!

35 commenti:

  1. Este pan es casi una obra de arte, riquísimooo!
    La fotografía preciosa.
    Saludos.

    RispondiElimina
  2. Non tutti i mali vengono per nuocere. E comunque mai affidare ai mariti certi compiti!
    Sembra buonissimo!

    RispondiElimina
  3. Eh eh eh questi mariti!!!! pero' dai ti e' venuto veramente un bellissimo pane!!!! Il mio non conosce assolutamente i tipi di farina....non so se mi fiderei a chiedergli di comprarmi la farina...per lui sono tutte uguali!

    RispondiElimina
  4. Uau! Che bel pane, voglio provare la tua ricetta! Sembra ottima!!!!

    RispondiElimina
  5. Queste pagnotte sono bellissime! Io la mia ricetta perfetta per fare il pane ancora non l'ho trovata e questa ha tutte le carte in tavola per diventarlo! Queste pagnotte fanno veramente gola! E che carine sistemate nell'apposito cestino! Un bacione

    RispondiElimina
  6. che pagnotte, molto invitanti, un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Molte volte le più collaudate ricette sono state causate da un errore.Saluti!!

    RispondiElimina
  8. Io ho rinunciato a mandare la cavia a fare la spesa, da quando mi tornò con latte + mandorle al posto del "latte di mandorle"...no comment! Comunque non tutto il male vien per nuocere. Hai fatto un ottimo recupero :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  9. Ma sono fatti con lo stampino??? :D:D:D Bellissimo questo pane sembra proprio fragrante...

    RispondiElimina
  10. Che bel pane!!!Anch'io oggi ho panificato con il lievito madre.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Be hai rimediato proprio alla grande.Un pane degno di un mastro fornaio.Bravissima.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  12. Queste pagnotte sono davvero belle, e devono essere di sicuro profumatissime, bravissima, e da tempo che vorrei fare il lievito madre ma alla fine rinuncio per pigrizia, prima o poi dovrò provarci anch'io, di nuovo complimenti a presto!!!

    RispondiElimina
  13. Beh devo dire che alla fine ti è venuto un ottimo pane! basta guardarlo per farsi venire l'acuqolina in bocca!

    RispondiElimina
  14. E' stupendo il tuo pane! proprio meraviglioso e presentato con quel cestinetto é veramente delizioso. Anch'io ho il lievito madre da circa 3 anni. Auguri per l'anno nuovo

    RispondiElimina
  15. Hai visto che qualche volta pure loro ci azzeccano??
    (non capita molto spesso a dire la verità...infatti il rischio è sempre altissimo!!).
    Ma questo pane è una vera meraviglia, allora viva la fantasia dei mariti e le loro libere interpretazioni della lista della spesa!)
    baci, buona settimana

    RispondiElimina
  16. Poveri mariti ma devo darti ragione...mai spedirli a comprare qualcosa se non con una lista dettagliatissima che di cosa NON prendere!!!
    Questo pane è splendido :-)

    RispondiElimina
  17. E proverò la tua ricetta sbagliata visto che il mio lievito madre chiede di essere utilizzato!!
    buona giornata
    loredana

    RispondiElimina
  18. Nooo, il mio non si può mandare a comprare nulla. Sbaglia tutto, torna con tutt'altro e quello che ti serve non lotrova...è un vero disastro!
    ...però il pane è venuto una meraviglia.......

    RispondiElimina
  19. The bread looks wonderful. I will have to try your recipe!

    RispondiElimina
  20. il pane fatto in casa è una delle cose che più mi mettono di buon umore! grazie per questo bel post, un bell'inizio di settimana!

    RispondiElimina
  21. Mi stavo appunto lagnando che ho finito la farina per il pane... ma a vedere i tuoi risultati, direi che la mia ordinaria 00 è piucchperfetta!!!

    RispondiElimina
  22. Lo trovo un ottimo esperimento/ripiego....brava hai saputo creare una meravigliosa e sfiziosa pagnottina!!

    RispondiElimina
  23. Ciao Lucy!!!! Eccomi tornata "attiva" nella blogsfera...mi sono persa un sacco di post e VOGLIO recuperarli uno per uno...vado a leggermi tutto con calma... un abbraccio e...pane superlativo!
    bacini
    simo

    RispondiElimina
  24. En las fotos se ven muy bien tus panes.
    Un saludito

    RispondiElimina
  25. Io adoro la panificazione!!! Il lievito madre ho provato a farlo in qst gg ma non mi e' nato...qualche bloggerina sarebbe disposta a spedirmelo$ Ovviamente mando i soldi x la spedizione..compliemeti per il pane, mi piace tanto!

    RispondiElimina
  26. aahha pane per i tuoi denti anche per te con tuo marito :-) il mio ancora deve capire la differenza tra cipolla ed aglio...si potrà?? e sua moglie invece ha un blog di cucina...ma c'è da dire che è una buona forchetta e mi da tante soddisfazioni a tavola :-)
    un giorno o l altro proverò anche io a fare il pane poi ti farò sapere. per adesso mi aggiungo ai tuoi followers e se vuoi dare un occhiata anche al mio sito..
    a presto!!!

    RispondiElimina
  27. Molto carine!!!!!!!!!!!!Ciao

    RispondiElimina
  28. Non ho ancora il lm ...che bello questo pane deve essere davvero diverso preparare con questo lievito, ciao

    RispondiElimina
  29. bellissimo il tuo pane e bellissime le foto! brava!!

    RispondiElimina
  30. E' proprio il caso di dire che l'errore di tuo marito è stato provvidenziale ed ha avuto esiti creativi :D

    RispondiElimina
  31. @flo...piu che la spedizione ti conviene andare a vedere sul sito degli spacciatori del lievito madre e cercare i piu' vicini a te, cosi'almeno ti puoi mettere dáccordo.di sicuro trovo qualcuno vicino a te!

    RispondiElimina
  32. QUE DELICIA DE PÃO, HÁ IMENSO TEMOS QUE NÃO FAÇO TENHO ANDADO UMA PREGUIÇOSA.
    ESTE FICOU COMO EU GOSTO.
    BJS

    RispondiElimina
  33. così nascono le migliori ricette e quelle a cui ci si affeziona proprio perché nate dal caso fortuito, io me la copio non si sa mai :)
    buona settimana

    RispondiElimina
  34. Ciao!Grazie per esser passata nel mio blog.Ho sbirciato un po' tra le tue belle ricette e naturalmente mi sono fermata qui dove è il pane! Ho la mia pasta madre in frigo e una gran voglia di fare nuove prove, magari provo anche la tua ricetta :)
    Molto belle anche le foto, complimenti!
    Un caro saluto
    Mopo

    RispondiElimina
  35. Io sono fissata con il pane, sono una golosa infinita di pane e i tuoi me li sono guardati tutti con una grande soddisfazione.
    Grazie di queste meraviglie.
    Sandra

    RispondiElimina