domenica 18 aprile 2010

INSALATE


Eccola la vincitrice indiscussa del corso piatti unici-insalate che ho tenuto il 14 e 15 aprile a casa mia; a discapito di ogni previsione si aggiudica la coppa della vittoria.
Pungente, accattivante ed enigmatica era guardata con sospetto da tutti le mie allieve-amiche che si chiedevano quale prodigio potesse uscire da codesti strani ingredienti!
Sapevo che avrebbe un po' scioccato ma mai mi sarei aspettata che fosse la più votata; di sicuro è un piatto semplice da eseguire, di sicuro effetto e ben bilanciato.
Come spiegato al corso le insalate devono seguire tre principi fondamentali per essere considerate delle vere pietanze:
. equilibrio nutrizionale (buona rapporto tra proteine,carboidrati e grassi)
. equilibrio gustativo (buon rapporto tra sapori aspri e note più dolce date magari dalla frutta)
. colore.
Questa insalata rientra nei miei parametri e inoltre il suo gusto aspro e pungente la rende un ottimo "apri pista" ad una cena creativa.
1\2 pera
1 manciata rucola
100 gr blue cheese
100 gr yogurt bianco
1 cucc.maionese
1 goccio aceto balsamico
sale,olio, pepe

Sbattere lo yogurt, il sale, l'olio, pepe e maionese insieme in modo da amalgamare gli ingredienti.
Tagliare la pera e il blue cheese a quadretti.
Spezzare le foglie di rucola.
Unire al formaggio, la pera e l'insalata.
Condire con il dressing e versare per ultimi i mirtilli.

Ora spetta a voi provare!

1 commento:

  1. ho provato questa sfiziosa e strana insalata.
    votazione: buono

    RispondiElimina