mercoledì 20 marzo 2019

UOVO IN NIDO DI CAROTE

A volte le ricette semplici possono diventare dei piatti bellissimi e soprattutto buonissimi, basta ovviamente usare gli ingredienti giusti.
Soprattutto quando le ricette sono a base di verdura e fresca ribadisco che bisogna affidarsi a persone di fiducia che ci possano vendere prodotti non tratttati, a kilometro 0 e, soprattutto, come dico sempre, bisogna seguire la stagionalità.
Per questa ricetta mi sono affidata davvero a due ragazzi che portano avanti il loro background: Mattia e Gianluca dell'Orto di qualità in Alessandria.
Con la passione negli occhi vendono quello che producono insieme alla famiglia nei territori circostanti Alessandria: Pavone, Pietramarazzi e Montecastello.
Attenti da sempre a quello che mettono in tavola e che danno ai loro stessi figli, vi sapranno consigliare e accudire proprio come i contadini di un tempo.
Nel negozio il rapporto diventa intimo e famigliare e basta guardarsi intorno per capire che qui è più importante il sapore che avere un frutto uguale all'altro, lucido e senza profumo.
Ogni mese insieme daremo una ricetta sui nostri canali Instagram con il prodotto del mese.
Questo mese le protagoniste sono le carote e questa ricetta è prefetta per stupire i vostri amici, anche in prossimità delle feste pasquali.





UOVO IN NIDO DI CAROTE



300 gr carote pulite circa (2 carote piccole circa a testa)
2 fette di pancarrè senza crosta
4 uova
sale q.b.
pepe q.b.
maggiorana
olio q.b.
80 gr pecorino


Sbucciate le carote pulite e poi con la mandolina ricavate tanti nastri sottili.

Scottatele in acqua salata bollente per qualche minuto in modo che si ammorbidiscano, poi immergetele in acqua e ghiaccio e asciugatele su carta da cucina da cucina.
Con un coppapasta formare tanti cerchi nel pancarrè.
Usando gli stessi coppapasta e il cerchio di pancarrè come base, cercare di foderarli all'interno con i nastri di carote, creando così una serie di strati concentrici e dando l'idea di un nido.
Facendo molta attenzione far scivolare all'interno del nido un uovo crudo.
Disporre cautamente i nidi nel forno e coprire con carta da forno in modo che non si bruci la parte superiore.
Cuocere a 180 gradi per circa 7 minuti (tempi variabili a seconda del forno).
Quando vedete che il tuorlo si è rassodato senza essere secco, togliere dal forno.
Disporre nel piatto da portata, condire con un filo di olio.
Regolare di sale e pepe e poi grattugiare sopra un po' di pecorino e finire di decorare con foglioline di maggiorana.



ORTO DI QUALITA'
V.le Milite Ignoto 1/a
15121 Alessandria
Tel 3292329806
Instagram

1 commento: