lunedì 26 marzo 2018

TORTA PRIMAVERILE CON LE FRAGOLE

Chi mi conosce sa che amo le torte rustiche senza troppi fronzoli ma anche una torta da “credenza” si può trasformare in un dessert bello e scenografico adatto proprio per le feste.




TORTA PRIMAVERILE



200 gr di fragole fresche (peso al netto di scarti)
200 gr di farina’00
1 vasetto yogurt
2 uova grandi
150 gr di zucchero semolato
50 gr di olio di semi (oppure 50 gr di burro fuso)
buccia grattugiata di 1 limone
1 bustina di lievito per dolci

X decorare
1 fetta limone
Ribes
Fragole
Fiori
1 albume
1 pizzico sale

Montate con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e buccia grattugiata di limone, fino ad ottenere un composto spumoso e soffice.
Aggiungete a filo l’olio sempre sbattendo.
Unite quindi lo yogurt a temperatura ambiente, alternandolo con la farina precedentemente mescolato con il lievito setacciato, mescolando a velocità bassa.
Aggiungete all’impasto, le fragole precedentemente pulite e private del picciolo e tagliate a pezzettini.
Mescolate bene e versate l’impasto con le fragole nello stampo.
Cuocete la torta, forno statico a 180° per circa 40 – 45 minuti.
(Il tempo è indicativo)
Sfornate e lasciate raffreddare.
Nel frattempo a parte montare l’albume con il pizzico di sale a neve ben ferma.
Mettere l’albume in un sac à poche e disporre qualche ciuffetto sopra la torta casualmente.
Con il cannello cuocere la meringa fino a farla diventare bruna.

Finire di decorare con la frutta.



ho usato lo stampo Pavoni tridimensionale Creme

1 commento:

  1. Hi there, I check your new stuff like every week. Your writing style is witty, keep doing
    what you're doing!

    RispondiElimina