mercoledì 2 novembre 2016

TORTA MORBIDA DI ZUCCA

Le zucche inevitabilmente diventano le protagoniste indiscusse del cibo autunnale; ben si sposano in zuppe, primi, contorni ma anche come base di lievitati.
La zucca oltre a dare un colore inconfondibile rende le torte molto morbide e gustose.
Provare per credere!





TORTA MORBIDA DI ZUCCA







300 gr polpa zucca cotta
200 gr zucchero
250 gr farina
80 gr amaretti
50 gr uvetta
3 uova
1 bustina lievito
1 bicchiere latte
80 gr burro
2 cucchiai amaretto

Lasciare in ammollo l’uvetta nel liquore e sbriciolare gli amaretti e tenere da parte.
Montare lo zucchero con le uova e il burro ammorbidito finché il composto sarà gonfio.
A parte in una ciotola schiacciare la polpa della zucca che consiglio di cuocere nel forno per togliere l’eventuale acqua ed umidità.
Unire la farina addizionata del lievito, gli amaretti e l’uvetta e poi aggiungere al composto di uova e infine il latte.
Amalgamare bene poi trasferire il composto nella tortiera.
Infornare a 180gradi per circa 25 minuti.

Servire fredda spolverizzata di zucchero a velo
Ho usato lo stampo a ciambella Pavoni


4 commenti:

  1. zucca e amaretti stanno benissimo insieme, l'anno scorso ho provato una ricetta con questo abbinamento e mi è piaciuta un sacco! adesso dovrò provare anche la tua, questa torta sembra sofficissima e ha un colore stupendo :)

    RispondiElimina
  2. Ma che bella torta con i profumi dell'autunno! Bellissima anche la forma che hai usato :) Un bacio

    RispondiElimina
  3. Zucca e amaretti ! così mi piace l'accopppiata, altro che tortelli mantovani !

    RispondiElimina
  4. Con calabaza tiene que estar muy jugoso.
    Un beso.

    RispondiElimina