mercoledì 24 agosto 2016

PASTA CON 'NDUJIA

La pasta con la ‘nduja è un classico della cucina calabrese, un concentrato di endorfine, forte e decisa e qui, nella mia ricetta, è smorzata dallla dolcezza e cremosità della stracciatella.
La ‘nduja calabrese è un salame morbido fatto con le parti grasse del maiale e tanto tanto peperoncino.
Oltre che essere spalmata su dei crostini diventa anche l’ingrediente ideale di un buon piatto di pasta.





PASTA CON 'NDUJA



1 cipolla rossa di Tropea
400 gr pomodori pelati
2 cucchiai ‘nduja (a piacere)
200 gr stracciatella
Olio q.b.
Sale q.b.

In una pentola scaldare un goccio d’olio e poi aggiungere la cipolla affettata finemente e lasciarla imbiondire poi aggiungere la ‘nduja e lasciare che si sciolga pian piano.
Dopo all’incirca due minuti aggiungere i pomodori pelati e, alzando la fiamma lasciar cuocere per ancora circa 7/8 in modo che tutto si insaporisca.
Intanto cuocere la pasta e scolarla al dente.
Mantecarla nel sugo piccante e servire nelle fondine.
Sopra mettere un bel cucchiaio di stracciatella e finire con un filo d’olio.

5 commenti:

  1. da provare assolutamente questo abbinamento

    RispondiElimina
  2. la pasta perfetta per me che adoro il piccante alla follia :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  3. Mi fa impazzire la 'nduja: mi piace da matti! Anche io ci faccio la pasta ed e' deliziosa. Bella l'idea di aggiungere la stracciatella: trovo che sia davvero azzeccata!

    RispondiElimina
  4. Un concentrato di sapori calabresi, come me!!!

    RispondiElimina