martedì 4 agosto 2015

PANZEROTTI CON FETA E RUCOLA

Va bene il fritto v bene…va bene che fa caldo e si suda a friggere in questo periodo, ma qualche peccatuccio non lo volete commettere?! Personalmente non rinuncio al gusto e al sapore e quando arrivano gli amici la voglia di festeggiare a tavola è tanta!



PANZEROTTI FETA E RUCOLA


X l’impasto
250 gr farina farro
125 ml yogurt bianco
40 gr burro

X il ripieno
130 Gr feta
Pepe q.b.
100 gr Rucola
Olio q.b.

Preparare prima la sfoglia impastando la farina con  gli altri ingredienti freddi; formare una palla e lasciare coperto in frigo per almeno mezz’ora.
Trascorso il tempo riprendere la sfoglia e stenderla il più sottile possibile magari usando la macchina della pasta.
Intanto preparare il ripieno rompendo con la forchetta la feta e regolare di sale e pepe e unire alla rucola lavata e spezzettata con le forbici.
Rivestire con la sfoglia lo stampo dei panzerotti, mettere un po’ di composto e richiudere.

Friggere in abbondante olio di oliva caldo, scolare su carata assorbente e mangiare subito!


8 commenti:

  1. deliziosi!!! proprio quello che ci vuole per stuzzicare l'appetito in una giornata torrida!!!

    RispondiElimina
  2. L'idea è carinissima e se si spiluccano in compagnia meglio ancora :) E' vero il fritto, ma vuoi mettere che coccola? :)

    RispondiElimina
  3. Fan venire veramente fame al sol guardarli :) :) deliziosi!!!

    RispondiElimina
  4. una tantum anche il fritto ci sta tutto, specie in compagnia. la sfiziosità e il gusto di questi panzerotti ben ripaga di una "sudata" ai fornelli :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  5. Beh, devono essere proprio deliziosi e per una volta uno strappo alla regola si può pure fare...:-)

    RispondiElimina
  6. bravissima non solo per il coraggio di friggere, ma anche per quello di "imbastire" cibi buoni come questi per gli amici :)
    un abbraccio

    RispondiElimina