mercoledì 10 settembre 2014

PANE POLKA



Il pane Polka è un pane tipico francese soprattutto della valle della Loira e assomiglia molto al nostro pane tartaruga per i tagli incrociati presenti sulle forme.
Un pane adatto soprattutto per chi, come noi, ama la crosta.

Per la biga
115 GR FARINA
120 ML ACQUA
7 GR LIEVITO BIRRA
SALE

Per l’impasto
450 GR FARINA
7 GR LIEVITO
1 cucc. SALE
280 ML ACQUA

Per la biga impastare gli ingredienti aggiungendo man mano l’acqua finché si sarà assorbita.
L’impasto deve risultare appiccicoso.
Lasciar riposare in un luogo fresco coperto per almeno  4 ore.

Trascorso il tempo riprendere il lievito e impastare con la farina e il lievito aggiungendo pian piano l’acqua. Per ultimo aggiunge il sale.
Incordare bene finché diventa liscio ed elastico e lasciare riposare al fresco per 2 ore.
Trascorso il tempo tirare fuori, pezzare e lasciare riposare un’altra ora coperto.
Spolverate la superficie delle pagnotte con po’ di farina sopra, praticate dei tagli ad X mentre  accendete il forno.
Dopo ulteriori 10 minuti di riposo infornare.

Spruzzare l’interno del forno con acqua e ripetere per ben tre volte (una subito all’inizio).
Infornare e cuocere per 20/25 minuti circa finché sarà dorato. (i tempi di cottura e la temperatura è indicativa a seconda del forno, io per esempio uso 180 gradi ma voi sappiatevi regolare)
Far raffreddare su griglia.

7 commenti:

  1. Proprio questa estate sono stata nella Loira ma a quanto pare mi è sfuggito, peccato!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Oggi grazie a te, ho conosciuto questo pane, è la fine del mondo... bravissima!

    RispondiElimina
  3. adoro avere le mani in pasta, il pane in casa e' sempre il migliore!!!fantastico il tuo!!!baci Sabry

    RispondiElimina
  4. Uuuuh... allora è il pane adatto a me!

    RispondiElimina