giovedì 21 novembre 2013

GALLETTO CON CASTAGNE E PORRI


L’autunno porta con sé la voglia di mangiare in casa, di sedersi a tavola con la famiglia e di condividere con il piacere di assaporar ei prodotti che la terra in questo periodo ci regala.
Questo piatto è decisamente autunnale ma, perché no, anche un’idea per le prossime feste.

1 GALLETTO
30 GR PANCETTA
200 GR CASTAGNE
150 GR PORRO PULITO
30 GR PANE
LATTE Q.B
1 UOVO
SALE, PEPE
½ BICCHIERE VINO BIANCO



Lessare le castagne, sbucciatele e tritatele grossolanamente tendendone da parte qualcuna per decorazione. in una pentola antiaderente mettere la pancetta tagliata a dadini e il porro tagliato finemente a rondelle, far soffriggere e poi mettere anche il nostro galletto in modo che prenda un bel colore da tutti i lati.
Aggiungere le castagne e poi sfumare con il vino bianco e lasciare e evaporare.
Prelevare una parte delle verdure e unirle all’uovo e alla mollica di pane ammollata e riempire il nostro galletto. Salare e pepare.
Disporre il galletto nella teglia del forno coperto dalle rimanenti verdure e infornare a 180 gradi per 30 minuti circa.
Togliere il galletto dal forno, tagliarlo a pezzi e servire subito con un po’ di sughetto e porri e castagne.
Guarnire con le castagne tenute da parte intere.

N.B: se volete addensare il sugo stemperatelo con un roux (burro, farina).

19 commenti:

  1. favoloso, sa davvero da pranzo della domenica!

    RispondiElimina
  2. immagino sia buonissimo, anche se non potrò assaggiarlo :D Prendo una fettina di pan brioche qui sotto per farvi compagnia ;) Bravissima Lucy, le tue ricette sono sempre speciali. Un bacione

    RispondiElimina
  3. E a me verrebbe voglia di venire a sedermi alla tua tavola, con questa meraviglia di galletto!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucy :) Adoro l'autunno e adoro questo galletto! :D Immagino la bontà, che acquolina.... Bravissima, un bacione e buona giornata :**

    RispondiElimina
  5. No ma questa è da copiare per la tavola delle feste! Che bella ricetta Lucy: io appena leggo castagne mi esalto...
    un abbraccione
    simo

    RispondiElimina
  6. interessante con le castagne...segno tutto!
    bacione

    RispondiElimina
  7. Questo galletto è delizioso, splendido post, complimenti. Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  8. Mica male, sapori decisi, preparazione non troppo elaborata. Sulle castagne: in una differente ricetta qualcuno mi ha suggerito che anziche' lessarle, sarebbe meglio cuocerle al forno. In questo modo mantengono il loro sapore e la buccia viene via facile, senza rischi per l'integrita' della castagna.

    Ci hai provato?

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no ma è assolutamente da provare.grazie!..forse si allungano i tempo, no?

      Elimina
  9. Me lo segno, questo galletto farà da protagonista alla prox cena con amici

    RispondiElimina
  10. Sai che non ho mai cucinato un galletto? Al ristorante lo ordino spesso, ma non ho mai provato a prepararlo da me. Me lo segno, visto che in due forse mangiamo meglio un galletto che un pollo intero!

    RispondiElimina
  11. galletto....castagne....porri...quasi quasi io lo faccio per natale :)
    Gnammi!
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  12. W novembre con le castagne! Le adoro nei secondi!

    RispondiElimina
  13. un piatto strepitoso mi piacciono tutti gli ingredienti.....slurp...!!

    RispondiElimina
  14. Je n'ai jamais cuisiné avec des châtaignes. Cette recette qui m'apparaît délicieuse serait un bon moyen de commencer.
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  15. che meraviglia !!!! mi ricorda il pollo con le castagne che preparava nonna odette per natale quando andavo da lei a cannes....complimenti...un abbraccio e buon we...

    RispondiElimina
  16. che spettacolooo! già lo immagino al centro della tavola di Natale e davanti al camino acceso!!
    a presto
    Chiara

    RispondiElimina
  17. Ciao! ma che bella pensata questo galletto! ci piace il duo dolcino che si crea tra porri e castagne! ci riserviamo di provarlo!
    un bacione

    RispondiElimina