venerdì 13 settembre 2013

GNOCCHI DELLA VAL VARAITA


Le ravioles, o gnocchi della ValVaraita, sono un piatto della cucina povera tipica della Varaita e Maira, (valli cuneesi) di cui si stavano perdendo le tracce finché sono stati riscoperti da alcuni ristoranti e proposti ora anche in una versione commerciale.
Questi gnocchi sono particolari per la loro forma leggermente allungata e fine ai lati e poi anche il ripieno che deve essere fatto con una toma di pecora oppure in mancanza robiola morbida (anche se non sarà lo stesso gusto): l’importante è ovviamente la freschezza e la genuinità del formaggio.


1 KG  PATATE
450 GR FARINA (poi dipende dalle patate)
250 GR TOMA D’ALPEGGIO
1 UOVO
50 GR GRANA GRATTATO
NOCE MOSCATA


Bollite in acqua leggermente salata le patate con la buccia, scolatele, passatele alternandole a pezzetti di toma.
Lasciate raffreddare il composto, poi aggiungete la farina, l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale e un pizzico di noce moscata.
Impastare bene e poi suddividere la pasta in piccoli pezzetti che passeremo tra le mani  dando la forma a fuso.
Cuocere poco alla volta gli gnocchi in abbondante acqua salata e tirare appena vengono a galla.
Condire con burro diventato nocciola e la salvia (personalmente li amo con timo fresco).


22 commenti:

  1. Adoro i piatti di tradizione e la difesa della memoria culinaria. Questo è fantastico e le tue foto sono stupende, amica! :D Complimenti, di vero cuore! Un abbraccio e buon fine settimana! <3

    RispondiElimina
  2. che bel "risveglio" che ci offri cara :)

    buona giornata

    RispondiElimina
  3. Che belli questi gnocchi. Non li conoscevo :) Molto particolari nella forma :)

    RispondiElimina
  4. quanto mi piace conoscere le tradizioni, i piatti tipici delle regioni.. sono davvero carini con quella forma insolita per lo gnocco, oltre che gustosissimi!
    baci

    RispondiElimina
  5. Questo piatto mi piace davvero tanto, grazie, un bacione!

    RispondiElimina
  6. Lo so che è mattina ma davvero li mangerei a colazione, magari in una baita di un alpeggio, che bontà!

    RispondiElimina
  7. non avevo mai sentito parlare di queti gnocchi!
    buon we
    Alice

    RispondiElimina
  8. Mammamia Lucy, farei carte false per questi gnocchi!!!! Sono una vera prelibatezza! ^_*

    RispondiElimina
  9. une assiette bien gourmande de quoi se régaler
    bonne journée

    RispondiElimina
  10. Sono fantastici, io non amo i formaggi ma credo che mio marito farebbe i salti di gioia a trovarseli davanti!!

    RispondiElimina
  11. Mi fanno venire l'acquolina in bocca, complimenti sono deliziosi!

    RispondiElimina
  12. Amo i formaggi e questo abbinamento lo trovo super :-) Buona giornata!

    RispondiElimina
  13. I piatti della tradizione sono quelli che più amo ed è grazie a queste ricette che imparo culture e costumi diversi,questi gnocchi ne sono l'esempio!Li trovo deliziosi,carini e saporitissimi con il formaggio!Sempre bravissima Lucia,benritrovata!

    RispondiElimina
  14. Lucy questo piatto è una coccola, quando vedo queste preparazioni tradizionali, così curate e con una storia alle spalle penso sempre che l'Italia è unica <3
    Mi segno la ricetta perché presto la rifarò! Un bacione e buon week end! :*

    RispondiElimina
  15. come sono invitanti!! credo che domani farò gli gnocchi! la tua variante poi con questa forma affusolata mi riuscirà anche meglio! spero...

    RispondiElimina
  16. Buenas, te invito a que participes al sorteo de recetas sanas y fáciles, solo te llevara 5 minutos y me encantaría tenerte en mis participantes, gracias y hasta pronto!!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Lucy :) Non conoscevo questo piatto, quindi grazie per avermi fatto imparare qualcosa di nuovo e complimenti perché devono essere buonissimi! :) Bacioni, buon weekend :**

    RispondiElimina
  18. Un piatto delizioso e ben preparato! Complimenti Lucy ^_^
    Ti auguro un felice we
    la zia Consu

    RispondiElimina
  19. Le adoro, sono buonissime!
    Che bello il piatto che hai usato per presentarle 😄

    RispondiElimina
  20. Questi gnocchi mi danno l'impressione di essere buonissimi. Non li conoscevo e questo impasto mi sembra davvero gustoso nella semplicità dei suoi sapori.
    Mi sa che li proverò :-)
    ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. Li ho scoperti da poco e me ne sono innamorata. Che bello leggere qui la ricetta! L'ho salvata subito naturalmente. Grazie mille! Ah, dimenticavo, sto studiando qualcosina per il contest...non posso perdermelo!

    RispondiElimina
  22. Le fa mia zia.. Sono buone le ravioli!! (Lei li chiama così)

    RispondiElimina